Carrara: Che sorpresa! Terza in Toscana per le aziende rosa (dopo GR e LI)

Il direttore dell’Istituto studi e ricerche della Camera di Commercio di Carrara Alberto Ravecca ha inviato una nota nella quale spiega che “le donne infatti sono una grande risorsa, quantitativa e qualitativa, per il nostro sistema locale”.

Basti pensare  – prosegue nella sua disamina Ravecca – che su poco meno di 22 mila imprese totali nella provincia di Massa e Carrara, quelle al femminile sfiorano le 5.500 unità, in poche parole 1 impresa su 4 è gestita direttamente da donne.

Se si guarda a questa percentuale, la nostra provincia è la terza nella Toscana, dopo Grosseto e Livorno, ma la nostra quota di imprese in rosa è nettamente superiore per esempio a quella di Firenze e ancor più a quella di Pistoia e Lucca.

 

Carrara: Che sorpresa! Terza in Toscana per le aziende rosa (dopo GR e LI)ultima modifica: 2009-03-06T21:53:22+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento