Camaiore (LU): XXII Premio letterario

E’ stato presentato stamani il XXII Premio Letterario Camaiore.

E, tra i partecipanti alle sezione internazionale, si sussurrano già grossi nomi  tra cui quello di Brigitta Trotzig, presidente della commissione Nobel. Il concorso di poesia è nato nel 1981, grazie al suo ideatore (e da allora presidente) Francesco Belluomini.

Nelle ultime settimane la segreteria organizzativa ha avuto numerosi i libri di autori italiani e stranieri pervenuti e tanti contatti registrati.   Il Premio, come sempre, avrà il suo ampio corollario di eventi collaterali. Dalla sezione per la “poesia dei ragazzi” (il 23 maggio al teatro dell’Olivo) alle serate estive (da fine luglio a fine agosto) di “aspettando il Premio” in passeggiata a Lido.  <<Il Camaiore rappresenta da molti anni – ha affermato il sindaco Giampaolo Bertola – un appuntamento culturale immancabile che è cresciuto di edizione in edizione fino a diventare un punto di riferimento per la poesia contemporanea, a livello nazionale ed internazionale>>.

Sarà la giuria tecnica (presieduta da Belluomini e composta da Alberto Bevilacqua, Corrado Calabrò, Alberto Cappi, Giorgio Celli, Paolo Di Stefano e Mario Santagostini) a decretare (entro maggio) la prima rosa dei candidati al premio ed arrivare poi alla scelta dei 5 libri finalisti. Poi i lavori passeranno in mani alla giuria popolare (formata da 50 rappresentanti della società civile). A loro, ad inizio luglio, saranno consegnate le opere finaliste. E loro, nella serata finale del 12 settembre, dovranno votare il vincitore tramite una scheda in busta chiusa: lo spoglio avverrà in diretta sul palco dell’Olivo.

Marco Pomella per Viareggiointv

Camaiore (LU): XXII Premio letterarioultima modifica: 2009-03-12T18:12:29+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento