Seravezza (LU): Una nova residenz per anziani

Taglio del nastro per Villa San Lorenzo, la nuova residenza sanitaria assistita realizzata a Seravezza restaurando il 1° piano del palazzo che ospitava il vecchio ospedale. La struttura accoglie 60 persone.

Una nuova residenza per anziani

I lavori di costruzione sono stati affidati alla cooperativa piemontese L1, che nella costruzione della Rsa ha investito oltre 2 milioni di euro e che ora gestira’ la struttura per 9 anni.

Con Villa San Lorenzo, che si aggiunge alla casa di riposo del Pio Istituto Campana, i posti di residenza sanitaria assistita offerti dal Comune di Seravezza salgono ora a 104.

Seravezza (LU): Una nova residenz per anzianiultima modifica: 2009-03-14T10:08:30+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento