Spezia: Qualche treno in più sulla Pontremolese e sulla Tirrenica; ma bastano?

87 nuovi treni, per un totale di 500.000 “treni-chilometro” in più all’anno, di competenza emiliana, ligure e toscana sulle linee ferroviarie Pontremolese e Tirrenica Nord.

Questo l’annuncio fatto in occasione di una conferenza stampa a Palazzo Civico alla presenza del sindaco della Spezia Massimo Federici, dell’assessore regionale Enrico Vesco, dell’assessore comunale alla mobilità Fabrizio Forma e dell’assessore provinciale Maurizo Giacomelli.

Viene così reso operativo il potenziamento e la riorganizzazione dei collegamenti interregionali volti a favorire la mobilità di persone tra Emilia Romagna, Liguria e Toscana, con lo scopo di migliorarne la qualità dei servivi, aumentarne l’attrattività e garantirne lo sviluppo.

ttn

 

Spezia: Qualche treno in più sulla Pontremolese e sulla Tirrenica; ma bastano?ultima modifica: 2009-04-10T22:22:30+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento