Firenze: Luca Giordano

 La Meraviglia di Luca Giordano ha ottenuto la nomination per il conferimento del XXII Premio Compasso d’Oro, nell’ambito della categoria “Exhibition design, comunicazione dei beni culturali”.

 L’opera realizzata da Perla Gianni è costituita da una pellicola fotografica, che ricalca lo splendido affresco di Luca Giordano, realizzato del 1685 a Palazzo Medici Riccardi. L’installazione, presentata per la prima volta al pubblico come evento conclusivo del Genio Fiorentino, immerge il visitatore nell’ambiente che lo circonda, facendolo uscire dallo spazio della sala. Questo speciale effetto è ottenuto grazie al ribaltamento della famosa volta dipinta dall’artista napoletano, un’esperienza che accompagna i presenti in un viaggio tra Mercurio, Minerva e l’Empireo Mediceo. Il successo del progetto scenografico è stato confermato dalla sua pubblicazione nel volume “ADI Design Index 2008”, presentato anche alla Triennale di Milano.

Il Premio Compasso d’Oro è un riconoscimento assegnato dall’Associazione Disegno Industriale con l’obiettivo di premiare il Design del prodotto. Istituito nel 1954 da un’idea di Gio Ponti, il premio fa riferimento al compasso di Adalbert Goeringer e alla proporzione aurea. Gli oggetti premiati vengono scelti grazie all’attività di preselezione dell’Osservatorio permanente del Design di cui fanno parte critici, storici, designer e giornalisti. Lo scorso anno uno dei premi è stato assegnato alla città di Torino per gli allestimenti realizzati in occasione delle Olimpiadi invernali.

 

Firenze: Luca Giordanoultima modifica: 2009-07-16T15:19:58+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento