Livorno: Coordinamento Ipopodromi

 

Nei giorni scorsi il coordinamento Ippodromi, composto dalle strutture ippiche delle città di Albenga, Aversa, Chilivani di Ozieri, Foggia, Follonica, Livorno, Montegiorgio, Padova, Palermo, Ravenna e Sassari, ha presentato all’Unire, unione incremento razze equine, un documento articolato in dieci punti dove vengono richieste alcune spiegazioni e soluzioni in merito a problematiche riguardanti il mondo dell’ippica (stato pagamenti corrispettivi alle società, corrispettivi mensili fermi al mese  di aprile, diritti riprese televisive ferme a settembre 2008, scommesse nazionali pagate a pochissimi ippodromi, e altro).

L’Unire, rappresentata dal presidente Sottile, dal consigliere Veronico e dal segretario generale Acciai, ha preso atto di questo documento comunicando che l’ente è in attesa del “piano strategico” in corso di elaborazione a cura del ministero delle Politiche agricole e forestali. Il coordinamento ippodromi ha quindi invitato l’Unire stessa ad attivarsi rapidamente affinché il “piano strategico” venga presentato dal ministro Zaia per un approfondito esame con le associazioni rappresentative della categorie ippiche e degli ippodromi nazionali. Il presidente Sottile ha concordato questa proposta con l’auspicio che il ministro Zaia attivi rapidamente questo percorso di confronto e collaborazione. 

costaovest

Livorno: Coordinamento Ipopodromiultima modifica: 2009-07-16T16:00:41+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento