Certaldo (FI): Premio Boccaccio

Un viaggio alla scoperta dei confini estremi del mondo, che metterà in comunicazione, anche se solo per un giorno, la Toscana e l’Antartide. E’ grazie a Orizzonte mobile (Garzanti), ultima fatica di Daniele Del Giudice e opera vincitrice del XXIX Premio Letterario Boccaccio, che sabato 12 settembre le verdi colline del Chianti e le distese ghiacciate del Sud del mondo si uniranno per celebrare la vittoria della letteratura sulle avversità della natura, dando vita ad un viaggio iperbolico, in un avvicendamento di paesaggi mozzafiato, dalle pampas ai ghiacciai, dai crepacci alle bianche distese antartiche.

Assieme a Del Giudice salirà sul palco di Palazzo Pretorio a Certaldo Alto lo storico britannico Hugh Thomas – o Lord Thomas di Swynnerton, da quando è stato nominato pari a vita da Margaret Thatcher più di vent’anni fa . Vincitore della sezione “Internazionale”, Lord Thomas è uno dei principali studiosi al mondo della storia iberica, che, dal suo libro di esordio “La Guerra Civile Spagnola” (1961), ancora oggi prosegue nel proprio lavoro di approfondimento dei fatti che lo ha portato alla stesura del volume premiato L’ascesa dell’impero spagnolo – I fiumi dell’oro (Mondadori).

In ultimo, last but not least, sarà consegnato al direttore del Corriere della Sera Ferruccio de Bortoli il Premio Giornalistico “Indro Montanelli”, per il volume edito da La Scuola L’informazione che cambia. Uno dei più seguiti ed apprezzati giornalisti italiani, de Bortoli vive da sempre sulla cresta della notizia, e, dal marzo di quest’anno, ha fatto ritorno in veste di direttore al Corriere della sera.

Tutti e tre i vincitori sono stati indicati dall’unanimità della Giuria del Premio Boccaccio, composta da: Cristina Comencini (scrittrice e regista);  Paolo Ermini (direttore “Corriere fiorentino”); Aldo Forbice (scrittore – giornalista – conduttore “Zapping”); Giuseppe Mascambruno (direttore “La Nazione”); Leone Piccioni (critico letterario); Luigi Testaferrata (scrittore) e presieduta dal Sen. Sergio Zavoli.

La cerimonia di consegna dei riconoscimenti si terrà nel pomeriggio di sabato 12 settembre 2009. Al mattino, dalle 11.00 in poi, i premiati e la Giuria del Premio saranno a disposizione di pubblico e stampa nel chiostro del Palazzo Pretorio a Certaldo per intavolare un dibattito sulle opere vincitrici. L’ingresso alla conferenza stampa è libero.

Clicca qui per le biografie dei premiati

gonews

Certaldo (FI): Premio Boccaccioultima modifica: 2009-09-04T16:03:47+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento