Scandicci (FI): Karheinz Hofer

E’ Karlheinz Hofer, Direttore Operations e Supply Chain di Gucci a livello mondo, il nuovo Presidente dell’Alta Scuola di Pelletteria Italiana. Nominato dal Cda, subentra a Gianfranco Lotti. La scuola, diretta da Laura Chini, è da anni punto di riferimento per le imprese locali nella formazione professionale e specializzazione nel settore della pelletteria.

La nomina di Hofer –si legge in una nota diffusa dalla scuola- “ben si inserisce in questo contesto dove si continua ad investire sul territorio come patrimonio di conoscenze unico e di valore riconosciuto. Il presidio e lo sviluppo di tali competenze sono i punti di forza della scuola, in coerenza con i principi che hanno ispirato l’accordo tra Gucci, Confindustria Firenze, CNA e le parti sociali lo scorso 16 settembre per la valorizzazione della filiera produttiva locale”.

Intanto sono al nastro di partenza due nuovi corsi. Il primo, per tecnico superiore per il disegno e la progettazione industriale, aperto a 20 partecipanti (in possesso del diploma di scuola media superiore inoccupati o con esperienza nel settore pelletteria di almeno due anni, occupati e disoccupati), finanziato dalla Provincia di Firenze e di cui l’Alta Scuola di Pelletteria Italiana è capofila. Ha una durata di 800 ore tra formazione teorica e stage in aziende del settore pelletteria della provincia di Firenze.

Le domande di ammissione devono pervenire entro il 7 ottobre. Il secondo, in collaborazione con Confindustria Firenze e il Consorzio Servizi Formativi delle Imprese (COSEFI), per tecnico per la programmazione della produzione e della logistica. Anche questo corso, di cui COSEFI è capofila, è aperto a 20 diplomati inoccupati e disoccupati; ha una durata di 800 ore tra formazione teorica e stage in aziende del settore moda della provincia di Firenze. Le domande di ammissione devono pervenire entro il 6 ottobre. “Ci sono le premesse affinché la Scuola di Alta Pelletteria Italiana” – ha affermato Hofer – “contribuisca a sviluppare professionalità in un settore così vitale per l’economia della provincia di Firenze e di tutta la regione”.

Scandicci (FI): Karheinz Hoferultima modifica: 2009-09-30T15:38:24+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento