Livorno: Gianfranco Biagini

Opere dal 1969 al 2009. Retrospettiva

Si tratta proprio di ‘una realtà colorata’ (mutuando il titolo di una precedente personale) l’arte di Gianfranco Biagini, artista livornese, in mostra ai Bottini dell’Olio (viale Caprera) da sabato 31 ottobre fino al 22 novembre.

I suoi dipinti sono infatti un vero trionfo del colore, ora a tinte forti, ora sfumate, ma sempre tesi a raccontare emozioni e immaginazioni.
In mostra circa 80 dipinti che vanno dal 1969 al 2009: un arco produttivo che segna gradualmente il passaggio da un’arte figurativa ad una maggiore astrazione ‘dove e’ sempre il colore – come afferma il critico d’arte Tommaso Paloscia- a farsi valere quale superbo strumento di conquista nella scalata dello stile’.

Le tele, tutte di grandi dimensioni, raccontano il mondo del Maestro Biagini: dai suoi primi dipinti in cui raffigura gli oggetti di vita quotidiana e di arredo domestico (una sedia, un cappello, un cavallino di ceramica) dal valore altamente simbolico ai quadri piu’ ‘maturi’ in cui l’oggetto primario si ingradisce progressivamente fino a tradursi in vaste partiture di colore.

La mostra Gianfranco Biagini. Opere dal 1969 al 2009, promossa dal Comune di Livorno, sarà inaugurata sabato prossimo 31 ottobre (ore 18) ai Bottini dell’Olio (viale Caprera) alla presenza dell’artista e dei critici d’arte Silvano Gazzani e Dino Carlesi.

Inaugurazione sabato 31 ottobre 2009, ore 18

Bottini dell’Olio
viale Caprera, Livorno
Orario: dal lunedi’ al venerdi’ 17-20, sabato e domenica 10-12 e 17-21
Ingresso gratuito

undo

Livorno: Gianfranco Biaginiultima modifica: 2009-10-31T09:21:00+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento