Siena: Minipale eoliche

 

Micro pale da giardino e da arredo urbano per produrre energia dal vento dal design minimalista di Philippe Starck. Le microturbine, che hanno una potenza compresa fra 400 watt e 1 kW, saranno prodotte nello stabilimento dalla Pramac, con l’obiettivo di venderle
La presentazione delle micro pale è avvenuta mercoledì 27 gennai
o alla Triennale di Milano alla presenza del noto architetto francese. L’azienda guidata da Paolo Campinoti, la Pramac, fino a oggi produttore in particolare di pannelli fotovolatici per aziende del settore, come Ternienergia sbarca anche nell’eolico, vendendo direttamente al piccolo comsumatore e alle famiglie.

“Vogliamo trasformare l’eolico in qualcosa di bello, in un qualcosa in cui tutti noi possiamo partecipare. Il mio sogno è che ognuno di noi possa avere una pala, magari sul tetto o sul giardino, in modo da creare energia a larga diffusione. Si tratta di una grossa rivoluzione”, ha sottolineato Campinoti, presidente e amministratore delegato della Pramac.

Il mercato di riferimento è potenzialmente enorme, alla luce del forte sviluppo che queste energie stanno avendo in tutto il mondo.
“Il nostro sogno è di vendere questi prodotti in tutto il mondo – ha aggiunto il presidente -. Per questo stiamo creando una rete distributiva con un grosso lancio anche sul web”
Da oggi abbiamo la migliore arma per iniziare questa guerra: il design democratico e a costo contenuto produce un’energia democratica”, è invece il commento di Starck.

Pramac è protagonista dall’inizio dell’anno insieme ad altre società del settore di uno spettacolare boom im Borsa. Ieri alle 13,30 il titolo era in asta di volatilità con un balzo teorico del 13,2% a 1,46 euro.

sienafree

 

Siena: Minipale eolicheultima modifica: 2010-01-31T10:50:00+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Siena: Minipale eoliche

Lascia un commento