Gaiole in Chianti (SI) Strade bianche

Di tutt’altre strade ci si soffermerà a parlare addentrandosi nel vivo della quarta edizione di “Montepaschi Strade Bianche“. Un viaggio senza cantieri aperti a guastare il paesaggio, attraverso i colli e le crete senesi, fra strade bianche, vigneti e cipressi, con un suggestivo finale nel cuore del centro storico di Siena, la Piazza del Campo.
E’ questo il percorso della Strade Bianche, competizione ciclistica giunta alla quarta edizione, che andrà in scena sabato 6 marzo con partenza da Gaiole in Chianti. La corsa, organizzata da Rcs Sport e La Gazzetta dello Sport, è sostenuta dalla Regione Toscana e dalla Banca Monte dei Paschi di Siena, con il patrocinio del Comune di Siena e del Comune di Gaiole in Chianti e il supporto organizzativo della Provincia di Siena. “La manifestazione, sostenuta con forza dalla Regione Toscana e dalla Banca Monte dei Paschi Siena – ha detto il presidente della Provincia – offrirà, ancora una volta, la possibilità di valorizzare le suggestive strade bianche che caratterizzano il patrimonio paesaggistico della nostra provincia, oltre, naturalmente, a regalare un grande appuntamento per gli appassionati di ciclismo.
Da sempre l’amministrazione provinciale di Siena promuove politiche e progetti per la valorizzazione e la manutenzione delle strade bianche, che rappresentano un pezzo del dna del nostro territorio: ultimo tra questi è il “protocollo sulla mobilità dolce”, firmato appena qualche settimana fa per creare una rete stradale ad elevata ciclabilità. La Montepaschi Strade Bianche è un’eccellenza del panorama ciclistico che si inserisce in questo contesto e che, elemento di non poco conto, prende il via da Gaiole, recentemente definita dalla rivista americana Forbes il luogo in cui gli americani vorreb-be vivere, e arriva a Siena, città patrimonio Unesco”.
“La Montepaschi Strade Bianche – ha detto Alessandro Giannelli, assistente alla Direzione ciclismo Rcs Sport – è un evento cui Rcs e La Gazzetta dello Sport credono molto. Nonostante la giovane età della corsa, sabato avremo con noi grandi campioni del panorama ciclistico italiano e internazionale, motivati a fare del proprio meglio su un tracciato non semplice, ma assolutamente affascinante. La Montepaschi rappresenta un obiettivo stagionale importante per molti dei partecipanti e, al tempo stesso, un grande evento per tutti gli appassionati di questo sport, che avranno l’occasione di seguire da vicino, anche grazie all’ampia finestra Rai, la sfida tra “gli eroi degli sterri”
corrieredimaremma
Gaiole in Chianti (SI) Strade biancheultima modifica: 2010-03-05T11:45:01+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento