Badia di Moscheta (FI): Le Mille Miglia!

Le telecamere di Rai Uno affascinate dalla bellezza delle colline e dei panorami fiorentini. Sarà ambientata nel Mugello, la puntata di “Easy Driver” in onda il 20 marzo SU Rai Uno. La trasmissione, ogni sabato a partire dalle 14.00, racconta ai telespettatori il mondo dell’automobile e del turismo. Gli spettatori vengono accompagnati in un breve viaggio sulle auto presentate, di cui oltre alla classica scheda tecnica vengono accuratamente riportati pregi e difetti. Guidate dai due conduttori, Ilaria Moscato e Marcellino Mariucci, le auto percorrono un itinerario che prevede una serie di tappe durante le quali vengono approfonditi aspetti naturalistici e culturali del territorio. Il viaggio si svolge seguendo alcuni set statici, partenza che corrisponde all`inizio del programma, tre soste dei conduttori in tre luoghi diversi e caratteristici, arrivo, corrispondente al termine della puntata e riprese in movimento sulle stradi limitrofe.

Le riprese in Mugello sono fissate, a partire da domani, nel territorio provinciale di Firenze. Ecco il programma dettagliato.

Domani, martedì 9 marzo, dalle 11,  si comincia dalla piazzetta interna a Badia di Moscheta. Alla stessa ora, saranno effettuati dei passaggi sulla strada della “Collinaccia”. Nel pomeriggio, dalle 14 alle 14.30, i set saranno allestiti al Castello della Traversa e sulle SS65 e la SP503, in corrispondenza della targa in memoria del corridore automobilistico Giulio Masetti.

Mercoledì 10 marzo, dalle 9, scenario delle riprese saranno la strada Piancaldolese, in direzione di Piancaldoli, partendo dal Passo della Raticosa.  A seguire, carrellate sulla SP58. Dalle 14, il set si sposterà presso il Sasso di San Zenobi.

Le riprese si concludono giovedì 11 marzo, in mattinata, con altre scene in movimento sulla strada provinciale 58.

La troupe di “Easy Driver” sarà assistita dalla Polizia di Stato, che provvederà a bloccare il traffico e a farlo defluire per evitare code.

 

 

Badia di Moscheta (FI): Le Mille Miglia!ultima modifica: 2010-03-08T15:26:27+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento