Bagno a Ripoli (FI): Silvano Campeggi

L’arte di Silvano Campeggi è protagonista del nuovo allestimento espositivo all’interno dell’Oratorio di Santa Caterina delle Ruote, realizzato dalla famiglia degli Alberti alla metà del XIV secolo e splendidamente affrescato dai più illustri artisti del tempo.

Dopo lo straordinario successo della precedente mostra – organizzata all’interno del progetto La Città degli Uffizi – l’amministrazione comunale di Bagno a Ripoli prosegue l’opera di promozione di questo gioiello del Gotico toscano, ospitando un selezionato gruppo di opere del maestro Silvano Campeggi ispirate alle vicende che portarono l’esercito fiorentino di parte guelfa a scontrarsi con le truppe aretine, fedeli all’imperatore, nella famosa battaglia di Campaldino.

In occasione della Settimana della Cultura il biglietto di ingresso alla mostra, per l’intera giornata di domenica 25 aprile, costerà 2,00 euro (orario visite 10,00-12,30 / 15,30-18,30)

Tutte le info su www.oratoriodisantacaterina.it

Orario di apertura
venerdì – sabato: 15.30 – 18.30
domenica e festivi: 10.00 – 12.30/ 15.30 – 18.30
sabato 12 giugno: ore 10.00 – 18.30 per l’evento “Prima della battaglia”
nei giorni di chiusura è possibile effettuare visite guidate su prenotazione

Ingresso alla mostra
€ 5,00: intero
€ 3,50: ridotto (residenti del Comune di Bagno a Ripoli, over 65 anni, ragazzi da 6 a 12 anni, gruppi organizzati di minimo 10 persone, soci Touring Club e soci Coop)
€ 2,00: speciale per scolaresche (scuola dell’obbligo) e famiglie con figli fino a 14 anni
ingresso gratuito: insegnanti con classi, accompagnatori di gruppi organizzati di minimo 10 persone, giornalisti con tessera, bambini fino ai 6 anni, disabili con i loro accompagnatori, guide turistiche, funzionari di PS

Prenotazioni per visite
Giuliana Righi / Roberta Tucci
tel. 055 6390356/357 – mob. 333 1744452 / 333 3139800
giuliana.righi@comune.bagno-a-ripoli.fi.it
roberta.tucci@comune.bagno-a-ripoli.fi.it

Bagno a Ripoli (FI): Silvano Campeggiultima modifica: 2010-04-23T15:46:27+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento