……..e ri-Pisa: L’Arno, la Meloria, etc.

 

 

Renzo Moschini per4 greenreport

 

PISA. Il comune ha preannunciato una serie di interessanti iniziative del giugno pisano con al centro l’Arno che tornerà cosi a svolgere una importante funzione ‘cittadina’ sotto diversi profili anche culturali e non soltanto del tempo libero.
Va detto che negli ultimi tempi i fiumi sono tornati alla ribalta delle cronache spesso per eventi rovinosi; vedi da noi il Serchio. Ma in tutta europa tornano alla ribalta anche per ragioni fortunatamente meno inquietanti e ‘ambientali’.

Da Roma a Torino a Parigi il fiume torna a giocare, infatti, un ruolo assolutamente nuovo in veste di parco ‘metropolitano’.

A Pisa lo gioca da anni con San Rossore e lo giocherà presto anche maggiormente con l’Incile etc. Da noi più che in altre realtà il fiume è al centro anche di importanti attività connesse in vario modo alla nautica. E ciò diventerà ancor più rilevante e interessante con l’affidamento della gestione al nostro parco della riserva marina delle Secche della Meloria situata peraltro nel Santuario dei cetacei.

Questa fortunata serie di circostanze credo dovrebbero e potrebbero sollecitare le nostre istituzioni ma anche una serie di soggetti privati operanti in diversi settori e comparti a prendere in considerazione l’idea di promuovere a Pisa un evento annuale di rilievo nazionale dedicato alla cultura del mare e dei fiumi.

Parcolibri alla Stazione Leopolda giunto quest’anno alla sua quarta edizione e che ha ricevuto il riconoscimento della presidenza della Repubblica lo è diventato per quanto riguarda la comunicazione in campo ambientale grazie all’impegno del parco e della nostra regione ma anche di qualificati editori pisani e non.

Pisa dedica alla nautica già una rivista molto interessante, importanti e qualificate iniziative del Consorzio dei Navicelli, del parco, della provincia e del comune. Sono da poco iniziati lavori importanti per il porto e non solo. Perché non pensare ad un evento capace di proiettare questo complesso di impegni in una dimensione più ampia regionale e nazionale?

……..e ri-Pisa: L’Arno, la Meloria, etc.ultima modifica: 2010-05-31T19:13:00+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento