Lucca: La Fondazione Lazzareschi

Si aprono oggi i termini per la presentazione delle domande al bando Start Up, giunto quest’anno alla sesta edizione. Grazie a questa importante iniziativa promossa dalla Fondazione Giuseppe Lazzareschi in collaborazione con la Camera di Commercio di Lucca e con l’Associazione degli Industriali di Lucca, dal 2005 ad oggi sono nate otto attività imprenditoriali innovative, giovani e dinamiche che sono cresciute con successo affermandosi sul territorio, mentre si è appena conclusa la quinta edizione del bando che ha visto i due vincitori Umberto Scarfogliero con il progetto “Totodesign” e Lola Murzina con  “Vi –Ta”.

Due idee imprendotoriali concrete e fortemente innovative che hanno meritato, secondo la commissione di valutazione, il premio Start Up 2009. Come le idee imprenditoriali vincitrici delle passate edizioni, nate grazie a Start up e che negli anni hanno visto la loro definitiva affermazione sul territorio non solo della provincia di Lucca: Alpipan, Happy gym, Marinella Pauli creazioni, Clicmotor, Acquattrozampe, Abc Dog.

Le modalità di partecipazione al bando, che anche quest’anno si avvale del patrocinio dell’Università di Pisa, Dipartimento di Economia Aziendale e del supportodella Cassa di Risparmio di Lucca Pisa Livorno, sono le medesime delle passate edizioni: i candidati che presenteranno i progetti ritenuti idonei con le finalità perseguite dalla Fondazione dovranno sostenere un primo colloquio tecnico-motivazionale; una volta superato accederanno ad un periodo di formazione al termine del quale gli aspiranti imprenditori saranno chiamati a predisporre, con il supporto tecnico degli esperti messi a disposizione dalla Fondazione e dalla Camera di Commercio di Lucca, un business plan definitivo.

I progetti d’impresa così redatti verranno valutati ed ordinati in graduatoria: i primi classificati (in numero non superiore a tre) beneficeranno, nella fase di avvio dell’impresa, del supporto di un team di professionisti esperti in materie economico, giuridiche e commerciali e di un contributo in denaro per la copertura delle spese di avvio dell’attività.

Le domande dovranno essere presentate esclusivamente via mail all’indirizzo progettostartup@fondazionelazzareschi.it o sviluppo.imprenditoriale@lu.camcom.it.

Il termine ultimo previsto è il 31 agosto 2010 alle ore 24. Il bando e il regolamento possono essere scaricati dal sito web della Fondazione Lazzareschi: http://www.fondazionelazzareschi.it/, nella sezione progetti – start up e dal sito della Camera di Commercio http://www.lu.camcom.it/,  a partire da martedì 1 giugno.

 loschermo

Lucca: La Fondazione Lazzareschiultima modifica: 2010-06-02T09:38:45+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento