Pisa: Archivio d’Arte


Si apre negli storici spazi del GAMeC CentroArteModerna (Lungarno Mediceo,26) di Pisa , a cura di Massimiliano Sbrana la mostra “ARCHIVIO d’ARTE – Pisa: Cultura, storia e Tradizioni” importante selezione della collezione CentroArteModerna “Archivio d’Arte” mette in esposizione opere dedicate alla Storia, Cultura e Tradizione di Pisa.

Numerosi quindi gli artisti pisani e non che nel corso del ‘900 hanno dedicato il loro talento a questa città; tra questi e’ doveroso citare Daniel Schinasi (fondatore del neofuturismo e da sempre legato affettivamente a Pisa), Renzo Galardini (numerose le suo opere incisorie e litografiche dedicate alla tradizione pisana ed in particolare al Gioco del Ponte e Repubbliche marinare negli anni ottanta), Claudio Semino, Gino Bonfanti (artista che da sempre ha dipinto la sua città adottiva ossia Pisa), Otto Pamio, Senio Pratesi, Uliano ed Alberto Martini (padre e figlio legati entrambi alle bellezza ed alla poesia della nostra città e del suo territorio, in particolare San Giuliano Terme ed Asciano), Aspreno Simonelli (pittore en plein air che nel corso della sua lunga carriera ha realizzato numerose opere dedicate alla campagna pisana ed alla sua città), Stefano Ballantini, Giovanni Giuliani, Daniela Maccheroni, Mara Carmassi, Rita De Luca Brunori, Giovanna d’Avenia, Umberto Vittorini, Piero Bernardini, Bruno Mag oni, Milena Moriani, Paolo Lapi, Fidio Bartalini, Alessandro Volpi, Romano Costa, Curzio Marchi, Guido Morelli, Piet Van Leuven e molti altri ancora.

CentroArteModerna
Lungarno Mediceo, 26 – Pisa
Lun-sab 10-12.30 e 16.30-19,30; dom 17-19,30 (festivi telefonare)

undo

 

Pisa: Archivio d’Arteultima modifica: 2010-06-19T11:27:58+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento