Massa: Divergenze

Numerosi i partecipanti, e numerosissimi i visitatori della mostra, allestita durante le aperture serali del rifugio proprio all’interno della galleria che sorge da decenni nel centro storico cittadino, scavata nella roccia, eccezionale cornice per un’esposizione di scatti tutti unici e diversi tra loro, ma collegati dalle tematiche indicate dal bando di concorso come discriminanti per la partecipazione: la divergenza, la diversità, il confronto con l’altro visti sotto un qualsiasi punto di vista ed espressi del breve spazio di un clik.

Come previsto dagli organizzatori, i fotografi in gara, quasi tutti non professionisti dell’obiettivo, hanno proposto immagini a colori o in bianco e nero legate direttamente o indirettamente ai conflitti che disgregano l’umanità da secoli come a quelli che lacerano la società contemporanea o, in alcuni casi, a quelli che ogni giorno feriscono noi stessi. Un modo nuovo di esprimersi, e di farlo proprio in un palcoscenico naturale che ha potuto così coinvolgere tanti cittadini e turisti in più e riempire un luogo della storia e della memoria collettiva locale di contenuti sempore nuovi. Matteo Mazzoni, Carlo Volpi, Dino Del Giudice, Rossana, Monica Vlad, Elena Battelli (vincitrice per la giuria tecnica), Margherita Mazzarella (vincitrice per la giuria popolare), Lara Mignani, Francesco Bennati e Alicia Tarabella, questi i partecipanti, le cui opere sono state vagliate dal giudizio di una vera e propria giuria, composta da due membri dell’associazione Sancio Pancia e da tre fotografi professionisti: Luca Baldassini, Andrea Aleardi e Linda Jezsek (gli ultimi due membri a loro volta del Club fotografico Apuano). La giuria popolare è stata invece composta dai 204 visitatori che hanno scelto di votare esprimendo una preferenza sulle foto, tutte esposte in modo anonimo ed idendificate soltanto da un codice alfanumerico. I partecipanti ed i vincitori esprimono tutta la loro gratitudine agli organizzatori dell’evento, che hanno permesso loro di raccontare nel flash di una foto, emozioni e divergenze che riguardano tutti.

Margherita Mazzarella per quotidianoapuano

Massa: Divergenzeultima modifica: 2010-08-31T16:10:45+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento