Bagno a Ripoli (FI): Cicloturismo per il Museo Bartali

La manifestazione è valida per la classifica del Provinciale per tesserati Uisp e aperta a tutti gli altri Enti della consulta in regola con il tesseramento 2010.
Ritrovo: dalle 7.30, davanti al Museo Via Chiantigiana 175 – Ponte a Ema (FI). Iscrizione: Euro 5. Partenza: ore 8.30.
Percorso Lungo: Ponte a Ema, Grassina, Strada in Chianti, La Panca, Incrocio Sugame, Bivio Lucolena, Lucolena, Bivio Parco Caviglia, Radda, Bivio Castellina, Pietrafitta Panzano, Greve, Greti, Ponte di Gabbiano, Quattro strade, Mercatale, San Casciano, I Falciani, Il Ferrone, Strada in Chianti, Grassina, Ponte a Ema. Per un totale di Km. 100/110. Punti 3.
Percorso corto: Ponte a Ema, Grassina, Strada in Chianti, La Panca, Passo del Sugame, Greve in Chianti, Greti, Ponte di Gabbiano, Quattro strade, Mercatale, San Casciano, I Falciani, Il Ferrone, Strada in Chianti, Grassina, Ponte a Ema. Per un totale di Km. 60/70. Punti 2.
Iscrizioni: dalle ore 7.30 alle ore 8.15 presso la segreteria del Museo del Ciclismo Gino Bartali. Preiscrizioni da inviare per fax al n. 055/6466532 con relativa copia del pagamento effettuato su c.c. postale n°14560502 . Ingresso Museo gratis per i partecipanti. Ricco Buffet all’arrivo. Euro 5 per gli accompagnatori comprensive di buffet e ingresso al Museo. Saranno premiate le prime dieci Società classificate con coppe e trofei. Vige il regolamento Uisp. Obbligo rispettare il codice della strada e indossare il casco protettivo rigido. La manifestazione è assicurata Rct. La società organizzatrice declina ogni responsabilità per incidenti che dovessero accadere ai partecipanti a terzi e loro cose, prima, durante e dopo la manifestazione.
Info: tel. 055 6461272, 347 6279787; Centralino del Comune, tel. 055.055, da lunedì a sabato, ore 8-20.

Bagno a Ripoli (FI): Cicloturismo per il Museo Bartaliultima modifica: 2010-09-17T15:12:13+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento