…….e ancora Firenze: I dati del turismo del primo decenno del 2000

Arrivi e presenze in provincia di Firenze dal 2000 al 2009, compresi i primi 8 mesi dell’anno in corso; come si è evoluta l’offerta ricettiva nell’ultimo decennio; i  budget di spesa dei turisti ed il livello di customer satisfaction dei visitatori. Questi i dati contenuti in una indagine presentata questa mattina nell’ambito di un seminario per operatori turistici che si è svolto a Palazzo Medici Riccardi con la partecipazione dell’Assessore provinciale al Turismo Giacomo Billi, del Direttore dell’APT Lara Fantoni e dal Direttore del Centro Studi Turistici di Firenze Alessandro Tortelli.

In 10 anni (dal 2000 al 2009) si è verificato un incremento di pernottamenti di turisti sul territorio provinciale di oltre 4 punti; una percentuale che è in linea con quanto avvenuto a livello regionale, nazionale ed europeo. Nel 2000 i pernottamenti erano circa 9 milioni e 900 mila (gli arrivi 3 mln e 800 mila) nel 2009 i pernottamenti sono diventati 10 milioni e 303 mila (e gli arrivi 3 mln e 700).

“Se per tutto il 2010 dovesse proseguire questo trend positivo– ha detto l’assessore Billi – al 31 dicembre registreremo in provincia un aumento del 10% sui pernottamenti”.

 

Internazionale*

+28%

Toscana**

+4%

Europa (UE 27)**

+4%

Provincia di Firenze**

+4%

Italia**

+6%

Firenze città**

-4%

* Arrivi      ** Pernottamenti

 

La città di Firenze registra un calo di presenze di circa 4 punti. In particolare sul territorio fiorentino crescono i pernottamenti di italiani nelle strutture ricettive extralberghiere.

La città registra in questi 10 anni un andamento di flussi turistici molto similare a Roma e Napoli, ma non riesce a tenere il passo di Venezia.

I turisti registrano una permanenza media a Firenze di circa 2,5 giorni: un dato che non si è evoluto in questi dieci anni.

La ricettività cresce nell’ultimo decennio di oltre il 46%; in particolar modo aumentano i posti letto negli alberghi a 4 e 5 stelle, ma anche negli agriturismi e nelle Case e negli appartamenti per vacanze e affittacamere.

 

Evoluzione dell’offerta ricettiva per tipologia di esercizio – Anni 2000 – 2009

Tipologia di esercizio

Var. ass.

Var. %

Num.

Pl

Num.

Pl

5 Stelle

8

1.603

88,9%

112,3%

4 Stelle

54

7.258

81,8%

63,2%

3 Stelle

53

2.915

31,0%

22,2%

2 Stelle

-13

-845

-10,0%

-17,1%

1 Stella

-54

-1.517

-40,0%

-46,7%

Rta

6

293

150,0%

64,0%

Esercizi Alberghieri

54

9.707

10,5%

28,0%

Alloggi agroturistici

253

4.567

77,6%

130,2%

Affittacamere e C.A.V.

1.061

11.256

220,6%

144,7%

Campeggi e V.T.

-1

564

-5,3%

7,2%

Altri Esercizi

22

530

34,9%

13,2%

Esercizi Extralberghieri

1.335

16.917

150,2%

73,0%

Totale generale

1.389

26.624

98,9%

46,0%

 

 

 

In merito alla spesa dei viaggiatori stranieri: nel 2009 la spesa complessiva nella provincia di Firenze è stata di 1.752 milioni di euro (-479 milioni rispetto al 2000).

Invece, sulla spesa media pro-capite giornaliera risulta che: in Italia nel 2000 mediamente un turista spendeva 84 euro e nel 2009 la cifra è salita a 91 euro; in particolare in Toscana, la spesa è passata da circa 78 euro del 2000 a 86 euro del 2009.

 

…….e ancora Firenze: I dati del turismo del primo decenno del 2000ultima modifica: 2010-09-21T15:45:00+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento