Castiglioncello (LI): Keith Johnstone

Terza edizione di Metodi Festival, rassegna internazionale sulle tecniche di recitazione che, dal 2008, ospita in autunno – nell’Alta Maremma toscana – i più importanti insegnanti di recitazione al mondo.

La nuova edizione si svolgerà dall’1 al 10 ottobre 2010 e verterà sulle tecniche di improvvisazione.

Grande evento da non perdere sarà la video-conferenza che vedrà protagonista Keith Johnstone, uno dei grandi maestri del teatro d’improvvisazione, che direttamente dalla Francia ci parlerà delle sue esperienze e risponderà alle nostre domande

L’evento si terrà Domenica 03/10/2010, dalle ore 13 alle ore 14 presso la Tensostruttura adiacente a Castello Pasquini di Castiglioncello (LI).
L’accesso è libero, siete tutti invitati, non mancate a questo avvenimento!

Keith Johnstone, insieme all’americana Viola Spolin, è il profeta del teatro d’improvvisazione. Inglese trapiantato in Canada, ha fondato una nuova forma di spettacolo, il Theatresport, basato su gare d’improvvisazione, oltre ad altri format sempre di carattere improvvisativo. Ma il suo metodo e la dottrina che rispecchia (esposta nel fortunato libro Impro, più di trent’anni fa) va molto al di là dello spettacolo d’improvvisazione; in realtà costituisce un contributo fondamentale al training attorale, con esercizi ed esperienze illuminanti per il percorso artistico di qualunque genere di attore. Paradossalmente – ma non tanto – il lavoro di Johnstone costituisce una delle migliori esperienze per comprendere la logica della drammaturgia, e alcuni concetti portanti del suo metodo restano indelebilmente impressi proprio in chi si occupa di analisi del testo.

Per info e iscrizioni tel. 347-8857743

Castiglioncello (LI): Keith Johnstoneultima modifica: 2010-09-22T18:53:17+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento