Lucca: Premio Giovane Holden

  

Sabato 25 settembre a partire dalle ore 17,00 nella Sala Maria Luisa della Provincia di Lucca (Palazzo Ducale – Cortile Carrara n.1) cala il sipario sulla quarta edizione del Premio Letterario Giovane Holden, organizzato da Giovane Holden Edizioni di Viareggio e rivolto a quanti avevano nel cassetto una poesia, un racconto o un romanzo, tutti rigorosamente inediti oppure un’opera edita, romanzo o silloge.

La cerimonia di premiazione è organizzata in collaborazione con l’Associazione culturale I soliti Ignoti e con il patrocinio della Provincia di Lucca.

Il primo classificato di ogni sezione inedita (Poesia, Racconto e Romanzo) riceverà in premio la pubblicazione del proprio lavoro nelle collane di narrativa e poesia di Giovane Holden Edizioni.

Il primo classificato di ogni sezione edita (poesia e romanzo) riceverà in premio una somma in denaro oppure un contratto editoriale per la collana Spesso Sottile di Giovane Holden Edizioni.

Il secondo e il terzo classificato di ogni sezione inedita ed edita nonché gli autori oggetto di eventuali menzioni speciali, individuate dalla giuria, riceveranno un premio – gentilmente offerto dall’Associazione culturale I soliti ignoti – consistente in una recensione sulla rivista “I soliti ignoti”: free press di attualità e cultura a tiratura nazionale.

A tutti i partecipanti sarà consegnato un attestato di merito.

I nomi dei vincitori verranno comunicati esclusivamente nel corso della cerimonia di premiazione, la mancata partecipazione alla stessa farà decadere dal diritto di accedere al premio vinto.

I finalisti.

Tra i circa 700 partecipanti, provenienti da tutta Italia e dall’estero (tra cui Francia, Belgio e Stati Uniti) la giuria per le opere inedite, presieduta dalla giornalista Anna Benedetto e composta dall’esperto di etichetta Nicola Santini e da Gabriele Panigada redattore della rivista “I soliti ignoti”, ha scelto i finalisti per ogni sezione.

Sono stati scelti i finalisti per entrambe le sezioni, tra i circa 250 partecipanti, anche dalla giuria per le opere edite presieduta da Andrea Marrone , scrittore e responsabile per le recensioni di libri di varie testate e composta dalle scrittrici Maria Teresa Landi e Luciana Tola.

Di seguito tutti i finalisti sono riportati in ordine alfabetico.

POESIA INEDITA
Enrico Barbieri – Curtatone (Mn) – Quieta luce
Francesco Bargellini – Pistoia – Una favola
Roberta Bartali – Viareggio  (Lu) – Potrei guardare altrove
Elena Basanisi – Roma – Aspettando novembre
Michela Bordoni – Bellaria Igea Marina (Rn) – Epiphany
Matteo Bosco – Visco (Ud) – Dopo le tue feste
Donatella Carlotti – Perugia (Pg) – Perché
Vito Carenza – Gallipoli (Le) – 1 marzo 1968
Nicola Chinaglia – Spinimbello (Vr) – Ombre di pensieri
Corrado Consolandi – Roncadelle (Bs) – Anatomie
Riccardo Gasparoli – Trento –  Sogni o ricordi?
Daniele Gemignani – Torre del Lago Puccini (Lu) – Le ricche cose perdute
Michele Giovannelli – Fiorano Modenese (Mo) – Cuore molesto 001
Lina Maria Lissia – Sasso Marconi (Bo) – Calanche
Elisa Longoni – Verbania Intra (Vb) – La cipolla
Federica Mazzeo – Roma – L’opera al rosso
Cosimo Maria Mazzoni – Foligno (Pg) – Migrazione a lieto fine
Solange Passalacqua – Lerici (Sp) – La solitudine dell’artista
Marcello Passaro – Brindisi – Nuovi emigranti
Marco Peluso – Limbiate (Mi) – 1 componimento
Susanna Pistone – Baganzola Parma (Pr) – Matita su carta
Stefano Reggiani –  Massenzatico (Re) Livree rosse
Donatella Sarchini – Milano –  Lager
Roberta Selan – Pordenone (Pn) – Aria di carnevale
Ramon Trinca – Bresso (Mi) – 1 versoduscita
Ivan Vicenzi – Sermide (Mn) – La clessidra
Massimo Zaccagna – Sesto Fiorentino (Fi) – Catarsi
Gianfranco Zambaldi –  Trento – Natura morta
Giulia Zara – Novara – Nuda

RACCONTO INEDITO
Elena Aclasto – Ponte di Piave (Tv) – Messa a nudo 
Luigi Damiano Battistoni – Montuolo (Lu) – Alice
Alessandro Benassi – Lido di Camaiore (Lu) – Sognatori anonimi
Elia Bianco – Latisana (Ud) – Chiamami cane
Vincenzo Brighenti – Como – 02.12.2011 – 21.04
Fabio Carapezza – Parma (Pr) – Gli angeli bevono Coca Cola?
Ugo Criste – Genova (Ge) – La fessura
Letizia D’Angelo – Firenze – Gostanza da Libbiano
Francesco Della Costa – Celano (Aq) – L’assenza
Fracesco Denigris – Andria (Bat) – Il fratellino
Giovanni Fagà – Bullinasco (Mi) – Stato di famiglia
Luigi Ferrando – Alessandria (Al) – Medinaceli
Daniela Grandinetti – Scarperia (Fi) – Angela-Lo scirocco
Pina Ianiro – Roma (Rm) – Farfalle al contro pesto

Cristina Martone – Roma (Rm) – Ricorrenza dei morti
Anna Ventura Massignan – Bosivio Masciago (Mb) – Viaggio dell’anima
Federica Mazzeo – Roma (Rm) – Adolescenza, esterno
Giovanni Marco Pruna – Iglesias (Ci) – La mafia non esiste
Simone Raffaelli – Viareggio (Lu) – Nonna Bruna
Maria Grazia Romano – Gassino T.se (To) – Il silenzio di Latika
Elena Sandri – Lignano Sabbiadoro (Ud) – Igor l’africano
Fabrizio Sola – Serramazzoni – Modena (Mo) – La fatina dei denti
Alessandra Jesi Soligoni – Dosson Di Casier (Tv) – Le scarpe da ginnastica
Orlando Trinchi – Lungro (Cs) – Non ancora
Michele Verona – Pietrasanta (Lu) – Racconto di Natale
Antonio Verri – Lamezia Terme (Cz) – E qualcuno cambia l’abitudine
Antonio Viciani – Firenze (Fi) – Nel bianco
Massimo Zaccagna – Seso Fiorentino (Fi) – La piccola porta
Alessandra Maria Zamboni – Lodi (Lo) – Cose sensate
Alfredo Zucchi – Bruxelles – Belgio – Vesuviana

ROMANZO INEDITO
Gabriele Astolfi – Grizzana Morandi (Bo) – I Cani Non Fanno Colazione
Aurora Auteri – Genova (Ge) – Anche la sabbia una volta era pietra
Gaetano Bellorio – Negrar (Vr) – Storia di una storia
Michela Bilotta – Salerno (Sa) – In un’ora Dio lavora
Andrea Buccianti – San Giuliano Milanese (Mi) – Il mare era calmo
Alessandra Burzacchini – Carpi (Mo) – Il mare, i giochi, le fate
Franco Cadenasso – Genova (Ge) – La visita
Alberto Cucchia – Perugia (Pg) – L’ultima volta che vidi l’Avana
Fabio Elia – Caselle Torinese (To) – Warszawa
Francesco Fabbrocino –  Assisi (Pg) – Il fiore riciclato
Simone Falorni – Ponte A Egola (Pi) – Pagliacci dentro
Eugenio Felicori – Segrate (Mi) – Diario di un suicida indeciso
Dario Ghiringhelli – Turate (Co) – All’ombra di quei inseparabili (storie di vita e di teatro)
Calogero Gueli – Campobello Di Licata (Ag) – Assassinio Nella Sala Gialla
Gabriele Marra – Casarano (Le) – Il giorno che Andrea imparò a volare
Milly Nale – Manciano (Gr) – L’ottavo giorno
Antonella Nathansohn – Milano (Mi) – Cerere
Sabrina Nicolazzini – Omegna (Vb) – Gli innocenti di orks
Marco Negri – Luino (Va) – Ancora il giorno del gabbiano?
Daniele Ninfole – Taranto (Ta) – La canzone di Bill
Valerio Pappi – Ferrara (Fe) – La vendetta del lago pacifico
Germano Pettarin e Chiara Pradella – Pordenone (Pn) – Login
Ada Pianesi – Torrevecchia (Ch) – Il colore del tempo
Davide Pitocco – Montesilvano (Pe) – Il mio rock
Alessio Pollutri – Termoli (Cb) – L’ostrica e la perla
Erica Maria Pramauro – Torino (To) – Sportello D’ascolto E Altri Ricordi Della Mia Scuola
Paolo Seganti – Los Angeles – Ugo
Arianna Vetere – Bolzano (Bz) – Mandami un mess@ggio
Rita Vicari – Palermo – I fuorilegge

POESIA EDITA
Tullia Bartolini – Benevento (Bn) – Limen
Federica Bianchi – Oricola (Aq) – Insolite emozioni
Chiara Ivana Cuccorese – Barletta (Ba) – Sogno seduzione e sentimento
Massimo De Ciechi – Bernate Ticino (Mi) – All’angolo nascosto del nostro silenzioso e delicato incontro
Gaia Gentile – Roma (Rm) – Io e gli altri me
Marisa Iacopino – Roma (Rm) – Controverso amore
Monica Martinelli – Roma (Rm) – Poesie ed ombre
Roberto Massaro – Firenze (Fi) – Perché il mare fa la nebbia siccome le farfalle non sanno nuotare sono tutte annegate
Lucia Mezzalana – Piove Di Sacco (Pd) – Cuore sacro
Renzo Piccoli – Bologna (Bo) – Cantar de mi amor
Luigi Carlo Rocco – Bisceglie (Bt) – Perle nere sono i tuoi occhi
Piero Simoni – Livorno (Li) – Anomia
Valeria Sterzi – Verona (Vr) – Ieri; oggi; domani
Conny Stockhausen – Chioggia (Ve) – Stockhausen
Carlo Felice Tassini – Finale Emilia (Mo) – Dieci cose

ROMANZO EDITO
Angela Barbieri – Mentana (Rm) – Io vado scalza
Jennifer Bertasini – Verona (Ve) – Mandorle e arance ovvero: rifuggi l’apparenza
Brunella Canobbio – Albenga (Sv) – Nuda
Luca Cantarelli – Sorbolo (Pr) – L’urlo del grano
Graziella Ceccarelli – Cervinara (Av) – Mamma follia
Fabrizio Cugia Di Sant’orsola – Roma (Rm) – L’ultima carta
Maria Lucia De Pinto – Trani (Bt) – Stagioni di vita
Maria Antonietta D’Onofrio – Pisticci (Mt) – Ora aspetto che la vita mi cerchi
Antonio D’Oriano – Pozzuoli (Na) – Libero ha i miei occhi
Loredana Faletti – Aosta (Ao) – Modaici di Aquileia
Fedro Gagno – Ponzano Veneto (Tv) – Dresda
Antonella Griseri – Frabosa Sottana (Cn) – Tecla
Frank Iodice – Nizza – Fermitutti
Cristina Lanaro – Thiene (Vi) – Madre utile, certo
Maria Elisa Lombardo – Roccella Jonica (Rc) – Ingiustizie della giustizia
Silvia Molteni Majocchi – Como (Co) – Adam Turner & il pirata Denti d’oro
Sandro Manoni – Venezia (Ve) – Venezia non basta
Giuseppe Pantano e Carlo Vetere – Treviso (Tv) – L’urto
Ambra Pellegrini – Quarrata (Pt) – Alice e il riflesso oscuro
Luca Rinarelli – Torino (To) – In perfetto orario
Ida Acerbo Rossi – Milano (Mi) – Occhi persi nel vuoto
Paolo Seganti – Los Angeles – L’imbuto di latta abbandonato
Salvatore Tirari – Montello (Bg) – La terza Metà
Pierre Turcotte – Bassano Del Grappa (Vi) – La luna prima dell’alba
Simona Vacatello – Albizzate (Va) – Tre metri di topolini morti
Stefano Vigilante – Roma (Rm) – Romanacci tua!

Per informazioni:

Miranda Biondi

telefono 0584 963517

ufficiostampa@giovaneholden.it

notiziedalivorno

Lucca: Premio Giovane Holdenultima modifica: 2010-09-23T15:30:00+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento