Carrara: Omaggio del MOMA di NY a Louse Bourgeois

 


L’avvocato Carlo Nicoli e le figlie Carola e Francesca, titolari degli omonimi Studi di scultura, sono partiti (oggi) alla volta di New York a rendere omaggio alla compianta artista Louise Bourgeois, che per mezzo secolo ha plasmato marmi e graniti nei laboratori di Piazza San Francesco a Carrara.
I Nicoli sono stati invitati dal Sindaco di NY Michael Bloomberg e dalla famiglia Goldwater: (Louise Bourgeois era la moglie di Robert J. Goldwater, che fu il mitico storico dell’arte e direttore del Museo di Arte Primitiva fondato in NY da Nelson A. Rockefeller, nonchè Presidente del Metropolitan Museum di NY).
Martedì 28 settembre al Museum Of Modern Art (MoMA) sulla 53ima strada a Manhattan, tutto il mondo dell’arte Usa tributerà gli onori alla grande donna e artista recentemente scomparsa. Il Sindaco Angelo Zubbani si congratula per la partecipazione dei Nicoli alla commemorazione della Bourgeois al  MoMA nella Grande Mela: “Siate ambasciatori della nostra città, nel tempio dell’arte moderna che annovera più di 150 mila capolavori contemporanei. Recate al Sindaco di New York City e alla famiglia dell’indimenticabile Luoise, gli attestati di stima e di profondo rispetto del Sindaco di Carrara. Louise Bourgeois amava Carrara; tanto che a due sue opere scultoree dette i nomi di “Colonnata” ed “Avenza”. Dite nel Tempio americano –conclude il Sindaco Zubbani- che l’immagine della Signora dell’ espressionismo astratto resterà scolpita in tutti i cuori della città del marmo bianco”.
ottopassi
Carrara: Omaggio del MOMA di NY a Louse Bourgeoisultima modifica: 2010-09-24T16:17:32+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento