Pontremoli (MS): Le statue-stele: siamo figli delle stelle?

A Pontremoli, nel Castello del Piagnaro, è allestito il Museo Archeologico delle Statue Stele Lunigianesi “A.C. Ambrosi”. Questo angolo di Toscana, incuneato tra Liguria ed Emilia, custodisce straordinarie sculture preistoriche dai tratti maschili e femminili che risalgono anche al 3° millennio a.C.; misteriose figure di antenati di pietra scolpite nell’arenaria macigno, passate attraverso i secoli per testimoniarci un culto antichissimo. Uomini guerrieri, raffigurati con pugnali, asce e giavvellotti; donne dal collo allungato contornato da collane e con seni prominenti auspicio di fertilità. www.statuestele.org

Secondo l’interpretazione di Peter Kolosimo, altro non sarebbero che le “fotografie” in pietra di antichi astronauti, col volto occultato dal casco spaziale. Quindi discendiamo dagli extraterrestri e questo spiegherebbe tutto –  commenta Ottopassi – della nostra amata provincia di Massa e Carrara. “Figli delle stelle”….o figli di…

Pontremoli (MS): Le statue-stele: siamo figli delle stelle?ultima modifica: 2010-09-26T16:22:49+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento