Firenze: Rudolf Kelber

Da Monteverdi a Verdi Tre secoli di musica operistica nelle trascrizioni per organo

Mercoledì 29 settembre 2010 – ore 21 – ingresso libero fino ad esaurimento posti

Auditorium Ente Cassa di Risparmio di Firenze – via Folco Portinari, 5 – Firenze

(Prenotazione obbligatoria

emanuele.barletti@entecarifirenze.it

 

RUDOLF KELBER

organo (Germania)

Musiche C. Monteverdi, A. Scarlatti, A. Caldara, G. M. Orlandini, G. B. Pergolesi

W. A. Mozart, G. Rossini, G. Verdi

 

 Appuntamento particolare nell’ambito dei Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, rassegna di musica per organo giunta alla quinta edizione e segnata anche quest’anno dalla presenza di ospiti di caratura internazionale.

Messe da parte per una sera le atmosfere barocche e sacre che contraddistinguono gran parte della letteratura organistica, mercoledì 29 settembre il festival apre al repertorio lirico, abbracciando tre secoli di musica, nelle trascrizioni, e soprattutto nell’interpretazione, dell’organista, clavicembalista e direttore tedesco Rudolf Kelber.

 

Dal primo capolavoro del melodramma, “L’Orfeo” di Monteverdi (1607), al “Ballo in maschera” di Verdi (1859, che al compositore parmense procurò diversi problemi con la censura borbonica). Arie celebri dalla “Eraclea” di Scarlatti, dalla “Dafne” di Caldara, dalla “Arsace” del fiorentino Giuseppe Maria Orlandini, da “La serva padrona” di Pergolesi, da “Il flauto magico” di Mozart e da “L’assedio di Corinto” di Rossini.

 

Autentico maestro della trascrizione di brani orchestrali, Rudolf Kelber è organista titolare della Chiesa di St. Jacobi, ad Amburgo, e svolge da anni un’intensa attività concertistica a livello internazionale.

 

Come di consueto, l’ingresso all’Auditorium è gratuito, previa prenotazione telefonica (055.2612012/055.2613289) o via mail (federica.checchi@entecarifirenze.it e emanuele.barletti@entecarifirenze.it). I Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze si svolgono con la direzione artistica del Maestro Giuseppe Lanzetta. Prossimo appuntamento mercoledì 13 ottobre, ospite il giovane talento cosentino Vincenzo Allevato.

 RUDOLF KELBER – Bavarese, ha iniziato gli studi a Monaco e si è perfezionato in direzione e in organo con insegnanti come Karl Richter e Franz Lehrndorfer (per l’organo) e Jan Koetsier e Kurt Eichhorn (per la direzione). Ha ricevuto il premio Richard Strauss. Ha proseguito la carriera rivestendo la carica di Theaterkapellmeister (Maestro dei teatri lirici) a Gelsenkirchen e Heidelberg, perfezionandosi contemporaneamente in organo e studiando clavicembalo.

Tale attività lo ha portato a dirigere opere barocche in diverse città. E’ dal 1982 organista titolare della chiesa di St. Jacobi ad Amburgo, dove ha promosso e condotto a termine il restauro del celebre organo Schnitger, uno degli strumenti storici più importanti al mondo. Svolge attività concertistica in tutto il mondo, soprattutto Europa e Stati Uniti, esibendosi spesso nell’esecuzione di trascrizioni di brani orchestrali. È stato responsabile del Festival Organistico di Amburgo, del Festival Bach e del Festival Messiaen.

Programma concerto Rudolf Kelber

 

C. Monteverdi (1567-1643)               Da “L’Orfeo”: Favola in musica 1609

Prologo: Toccata, Ritornello

Atto I : Coro, Ritornello, Sinfonia, Coro

Atto II: Sinfonia, Ritornello, Coro, Ritornello, Coro, Sinfonia

Atto V: Duetto, Coro, Moresca

 

A. Scarlatti (1659-1725)                   Da “Eraclea”

                                               Aria di Eraclea

 

A. Caldara (1670-1736)           Da “Dafne”

Aria con cacciatori

 

G. M. Orlandini (1675-1760)             Da “Arsace”

Overtura, Coro, Ciaccona

 

G. B. Pergolesi (1710-1736)              Da “La serva padrona”

Duetto “Lo cognosco”

 

W. A. Mozart (1756-1791)                Da “Il Flauto magico” KV 620

Corale degli Armigeri

“Bei Männern” Duetto con variazioni

 

G. Rossini (1792-1868)            L’assedio di Corinto

Sinfonia

 

G. Verdi (1813-1901)               “Agnus Dei” da “Messa di Requiem”

Trascrizione di Franz Liszt

Da “Un ballo in maschera”

Preludio, Terzetto

Trascrizioni di Rudolf Kelber

 

Firenze: Rudolf Kelberultima modifica: 2010-09-27T16:10:00+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento