Pisa: Piano di forestazione

 

 

E’ stato dato il via all’unanimità dal Consiglio provinciale di Pisa, al programma 2010 degli interventi di forestazione e per la prevenzione e repressione degli incendi boschivi. «La definizione del programma è frutto di un lavoro preliminare di coordinamento e concertazione proprio con gli altri enti (comuni, Parco Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli, Consorzi di Bonifica, Università ed associazioni), coordinato dall’Ufficio forestazione della provincia – ha dichiarato l’assessore alla forestazione Giacomo Sanavio – a partire dalle proposte operative pervenute da quegli stessi soggetti. La quota di cofinanziamento a integrazione delle risorse regionali e provinciali dimostra l’impegno verso un maggior coinvolgimento delle altre realtà pubbliche compiuto appunto dalla provincia e la capacità, da parte dell’ufficio preposto, di una positiva opera di raccordo e gestione tecnico-amministrativa».

I contenuti del piano saranno finanziati con risorse regionali per circa 594mila euro, con stanziamenti provinciali di 57mila e per la restante parte (circa 112mila euro), in continuità con le precedenti programmazioni, con quote di compartecipazione degli enti locali interessati. Il totale degli investimenti ammonta quindi a circa 763mila euro. I comuni coinvolti, in chiave di elaborazione del piano e di attuazione dei suoi contenuti sono Bientina, Buti, Castelfranco, Santa Maria a Monte, Fauglia, Palaia, Ponsacco, Pontedera, San Giuliano, Vicopisano. Nello specifico gli interventi  riguarderanno: imboschimenti, miglioramenti boschivi, manutenzione di viabilità di servizio forestale, sistemazioni idrauliche e prevenzione di incendi.

greenreport

Pisa: Piano di forestazioneultima modifica: 2010-09-30T19:25:00+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento