Livorno: Scilla Lenzi

Domenica 17 ottobre alle 17.30 al Centro Donna del Comune di Livorno (largo Strozzi 3) concerto per celebrare il bicentenario della nascita di Fryderyk Chopin. La pianista Scilla Lenzi proporrà pagine  che rievocano temi tradizionali popolari,passioni, momenti d’amore, gioie e romantici dolori.

La voce di Susanna Cappellini si soffermerà su pagine  tratte da scritti di George Sand e da lettere dello stesso Chopin.

Il Comune di Livorno, l’Associazione Ippogrifo, il Centro Donna del Comune di Livorno aderiscono così all’anno internazionale per il bicentenario del compositore polacco che ha rivoluzionato la musica per piano, “Poeta del Pianoforte”. Come scrisse uno dei suoi più intimi amici, il pittore Eugène Delacroix, Chopin «si accontentò di vedere il suo pensiero integralmente riprodotto sull’avorio della tastiera». Come Petrarca scelse il sonetto e la canzone, così Chopin trasformò la polacca, la mazurka, il valzer, il notturno, il preludio in modelli perfetti, improntati alla natura del suo genio poetico. «Quale fiduciosa intuizione delle possibilità future del proprio strumento ha presieduto questa volontaria rinuncia a una pratica così comune», si infiammava nel ricordo post mortem Franz Liszt, suo grande ammiratore. Chopin era timido, riservato, fragile, magrissimo, quarantacinque chili di peso, con occhi pallidi e meno di un metro e sessanta di statura. Nella musica di Fryderyk, dedicata esclusivamente al pianoforte, sono presenti tutti i maggiori elementi del romanticismo comprese le passioni, drammi, momenti d’amore ed esplosioni di gioie e tanto pathos. In essa troviamo il senso della patria e della nazione, espresso nello “studio”, comunemente chiamato La Caduta di Varsavia, perchè ispirato a Chopin dal dolore per la conquista della città da parte dei Russi nel 1831. Assai interessanti i temi tradizionali e popolari come Polacche e Mazurche , i famosi Notturni, che segnano la sua vita affettiva nell’intenso e tempestoso  rapporto d’amore con la poetessa George Sand.

notiziedalivorno

Livorno: Scilla Lenziultima modifica: 2010-10-15T15:17:00+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento