Firenze: Leonardo Romanelli

dal blog di Leonardo Romanelli

Ci sarei voluto essere anche io, giovedì scorso, alla presentazione della guida “Foodies”, edita da Gambero Rosso, in collaborazione con Negroni: d’altronde, mi hanno scelto come testimonial della Toscana e quindi, come fare a mancare? Il problema è che in contemporanea, a Firenze, avevo una conferenza stampa fissata da tempo per la Biennale Enogastronomica Fiorentina, potevo essere a Milano per “Mattino 5″, ma sono rimasto a Firenze…problemi familiari fortunatamente risolti!

Fra i premiati, non poteva mancare Frassica, ovvero ‘Ino, come la maggior parte delle persone è abituata a conoscerlo, e dunque una Toscana rappresentata al meglio(modestia a parte). La devo ancora leggere e sfogliare, quindi un giudizio me lo riservo per quando l’avrò tra le mani, ma già il fatto che una guida esca per discutere di un fenomeno diffuso, come quello degli appassionati pazzi per il cibo, mi sembra rimarchevole.

La Negroni, dal canto suo, sta facendo un’operazione di comunicazione ed immagine notevole, vista a Firenze durante “Degustibooks”, con un format di laboratori di presentazione dei prodotti davvero coinvolgente. Insomma, che dire..compratela!

Firenze: Leonardo Romanelliultima modifica: 2010-10-31T15:36:05+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento