Viareggio (LU): Lorenzo D’Angiolo

Si inaugura sabato 13 novembre alle 18, nellex Pinacoteca e sale monumentali di Villa Paolina, la personale dedicata al pittore e fotografo Lorenzo DAngiolo organizzata dallAssessorato alla Cultura del Comune di Viareggio, con il patrocinio della Provincia di Lucca e del Comune di Seravezza L’Enigma della luce espone 50 oli di grande formato, lavoro degli ultimi dieci anni del maestro di Seravezza.

Lassessore alla Cultura Ciro Costagliola dichiara di essere lieto di celebrare i 40 anni di carriera dell’astrattista versiliese con una personale che rientra nel programma di mostre di qualità organizzate a Villa Paolina: un artista profondamente radicato nel territorio che con la sua opera racconta la ricerca e linnovazione nella storia dellarte versiliese.

Classe 1939, Lorenzo DAngiolo, dipinge dai primi anni 60, partecipando a rassegne e collettive in Italia, fotografo professionista dal 1985, riconosciuto e stimato anche allestero, ha esposto le sue foto a New York presso il museo della Hostra University nel 1998 insieme al fotografo Enzo Cei, viaggiatore instancabile, ama trarre ispirazione dalle altre culture, ha visitato le Americhe, la Cina, il Tibet, il Nepal, lo Yemen, lIndia, lAfrica.

La pittura di Lorenzo DAngiolo è pura luce che emerge, sovrana sostanza metafisica, dallimo del tessuto pittorico, limmagine come scrive Nicola Micieli curatore della sua antologica presso il Palazzo Mediceo di Seravezza è unentità residuale, il segno e la materia diventano intangibili. Le tinte chiare sui registri dei rosa violacei, grigi cilestrini, gialli virati di verde, bianchi calcinati, conferiscono una eterea liquidità alla materia.

Il catalogo è edito da Caleidoscopio Edizioni, lintroduzione di Giuseppe Cordoni accompagna altri contributi critici, oltre alle opere in mostra sono pubblicate anche alcune foto e dipinti precedenti il 2000 (140 pagine, cm 28,5×24, 25 euro).

Lorenzo D’angiolo è nato a Seravezza nel 1939, risiede e lavora a Lucca. Ha studiato all’Accademia di Carrara, dove ha insegnato discipline pittoriche dal ’65 al ’75. Ha esordito agli inizi degli anni Sessanta. Dal ’71 ha tenuto numerose personali e partecipato a rassegne in Italia. Agli inizi degli anni Ottanta scopre la fotografia e diviene fotografo di professione. Una grande antologica della sua pittura è stata ordinata nel ’98 alla Villa Medicea di Seravezza.

Orari di apertura: 15,30 / 19,30- lunedi chiuso.
Info: 0584 966341 – 961076 www.comune.viareggio.lu.it 

loschermo
Viareggio (LU): Lorenzo D’Angioloultima modifica: 2010-11-12T10:39:40+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento