Pisa: Clown

Guarda ai bambini, ai ragazzi e alle loro famiglie la Stagione Lirica del Teatro di Pisa, con un appuntamento appositamente pensato per loro: sabato pomeriggio, alle ore 16, al Teatro Verdi, dopo le prove aperte e dopo il matinée per le scuole, è di scena CLOWN, delizioso atto unico del compositore, regista e drammaturgo Aldo Tarabella.

Risale al 1994 la prima versione di quest’opera, che fu commissionata ad Aldo Tarabella dall’Orchestra della Toscana nell’ambito delle sue iniziative musicali per i ragazzi, e fu subito un grande successo.

Oggi, grazie all’impegno congiunto del Teatro di Pisa, dell’Orchestra della Toscana e della Compagnia Opera Bazar, CLOWN torna sulle scene in una nuova veste, per riaffascinare il pubblico di ogni età con i suoi giovani artisti che, con giocosità e leggerezza, uniscono voce, movimento danza e attorialità in una forma di teatro totale, coinvolgente omaggio  in musica alla clownerie circense.

Mimì Bemò, Molletta, Figaro, Ignazio, i Gismondo … a dar vita a questa fantasiosa sarabanda saranno il mezzosoprano Silvia Regazzo (reduce dal recentissimo successo personale riscosso proprio a Pisa nel ruolo del paggio Stéphano nel Roméo et Juliette che ha inaugurato la Stagione); il baritono Andrea De Luca; il mimo-clown Andrea Vanni; i ballerini Mirand Pulaj e Christian Quagli, e naturalmente l’Orchestra della Toscana.

Dirige il M° Marco Zuccarini, bacchetta di notevole prestigio. Docente di Musica da Camera al Conservatorio di Torino, già fondatore dell’Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza e  Direttore Principale Residente presso l’Orchestra Sinfonica Abruzzese, dal 1998 il M° Zuccarini è invitato regolarmente in Australia per dirigere le maggiori orchestre sinfoniche del Paese. Vanta una intensa carriera nazionale e internazionale, che lo vede sul podio delle maggiori compagini orchestrali, dall’ Auckland Philarmonia in Nuova Zelanda all’Orchestra dell’Accademia della Scala , dalla Philarmonia Enescu a Bucarest all’Orchestra Sinfonica Sinfonica Siciliana . Fra i suoi successi più recenti, la direzione a Lecce della prima assoluta del “Concerto Italiano” di Roman Vlad, solista Carlo Grante.

La regia è di Aldo Tarabella, scene di Rosanna Monti, costumi Opera Bazar, coreografia di Giulia Menicucci.

Un appuntamento sicuramente da non perdere, per passare un’ora all’insegna del divertimento, della fantasia e soprattutto della buona musica.

I biglietti, in vendita al Botteghino del Teatro Verdi costano 15 euro (con una promozione a 10 euro per abbonati, e altre fasce di adulti accompagnatori – scuole di musica, scuole di danza, clown dottori etc.-); il biglietto ridotto per bambini e ragazzi fino ai 13 anni costa 7 euro.

Per informazioni: Teatro di Pisa tel 050 941111

 

 

 

Pisa: Clownultima modifica: 2010-12-02T17:42:22+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento