Livorno: Riqualificazione del rione Fiorentina

Tony Faini per costaovest 

Riparte il progetto di riqualificazione del rione di Fiorentina a Livorno. La Giunta comunale ha infatti approvato l’atto di avvio della Valutazione integrata e della Valutazione ambientale strategica, entrambe finalizzate all’adozione della Variante urbanistica per l’edilizia sociale di Fiorentina.

Con lo stesso atto, si apprende in Comune, viene definito il processo di informazione e di partecipazione e vengono anche individuati i soggetti che, oltre al Consiglio comunale, saranno coinvolti nelle consultazioni: la Sovrintendenza ai beni architettonici, il Genio civile, la Regione Toscana, la Provincia di Livorno, l’Arpat e l’azienda Usl 6, i quali potranno presentare i loro suggerimenti, se lo vorranno, entro 45 giorni dal ricevimento dell’atto.

Il percorso prevede la concertazione anche con parti sociali ed associazioni ambientaliste. Soddisfatto l’assessore Bruno Picchi: “Quella appena approvata è la valutazione iniziale, il primo passo verso la variante al Regolamento urbanistico che consentirà la riqualificazione della zona Fiorentina-Garibaldi. L’area interessata copre oltre 192 mila metri quadrati, in gran parte di proprietà pubblica, e comprende il comparto di via Bruno, dove si prevede la sostituzione, a parità di volume, dei fabbricati esistenti, e l’area dell’attuale mercato ortofrutticolo, dove sorgeranno nuovi fabbricati”.

Nei progetti il rinnovato quartiere di Fiorentina-Garibaldi vedrà la nascita di nuovi insediamenti abitativi al posto di quelli che saranno demoliti e il recupero degli edifici di proprietà pubblica che non saranno abbattuti. Anche piazza Barriera Garibaldi, nota anche come La Guglia, sarà al centro di un processo di riqualificazione.

 

Livorno: Riqualificazione del rione Fiorentinaultima modifica: 2010-12-16T18:32:56+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento