Marciana Marina (LI): Elbafly vuole il suo ruolo

 


Si è tenuta in data 16.12.10 l’Assemblea dei soci di Elbafly, convocata allo scopo di definire le eventuali iniziative di supporto alle annunciate novità inerenti lo sviluppo del traffico aereo elbano.
L’Assemblea, primariamente, nel prendere atto che persistono gravi ritardi nell’espletamento delle procedure finalizzate alla riemanazione del bando della Continuità Territoriale, ha sollecitato il cda a supportare e coinvolgere le amministrazioni locali affinché si ottenga lo sblocco della procedura ancora ferma nelle mani del Ministro dei Trasporti.

In riferimento alla gestione dell’ultimo esercizio, il Cda ha effettuato una relazione circa gli accadimenti della stagione di volo 2010 (che hanno portato all’avvio di un’azione legale nei confronti della compagnia aerea inadempiente); ha presentato un riepilogo del servizio transfer su gomma svolto su Pisa in sostituzione della Continuità Territoriale; ha dato conto di tutte le iniziative promozionali svolte; infine, ha annunciato un risultato economico di fine esercizio di segno positivo.

Malgrado ciò, l’Assemblea, pur prendendo atto con soddisfazione delle azioni svolte e del risultato economico, ha deliberato, non solo di confermare nuovamente la quota associativa introdotta nell’ultima assemblea, ma addirittura di incrementarne l’importo.

La volontà dell’Assemblea, infatti, è stata di destinare i proventi di tale quota primariamente all’ottenimento delle certificazioni ambientali EMAS e ISO14001 (che in futuro si prevede diverranno requisito discriminante per la partecipazione a bandi pubblici), all’elaborazione di un nuovo sito di prenotazione e vendita di biglietti aerei e servizi connessi ai voli, e per la parte residua al consolidamento delle azioni promozionali fino ad oggi svolte in collaborazione con CCIAA, APT e Associazione Albergatori, costituendo così un piccolo budget, da destinarsi specificatamente alla promozione e commercializzazione dei voli aerei, che verrà investito in sinergia e collaborazione con gli altri attori della filiera turistica e con gli Enti in tal senso impegnati.

 

Elbafly per elbareport

Marciana Marina (LI): Elbafly vuole il suo ruoloultima modifica: 2010-12-20T18:20:42+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento