Tavarnelle Val di Pesa (FI): Premio Il Passignano

“Anche per quest’anno il bilancio dell’iniziativa è molto positivo. Ormai è diventato un appuntamento fisso e la cittadinanza lo attende. Ampia e sentita è stata la partecipazione sin dall’indicazione delle candidature e ieri, nonostante le difficoltà per il maltempo, c’era tanta gente ad applaudire i tre premiati, commossi come i partecipanti alla cerimonia. Molto apprezzata è stata anche la nuova statuetta realizzata sul bozzetto di Franco Nesi”.

È il commento del presidente del Consiglio Comunale di Tavarnelle Val di Pesa, Giuseppe Guttadauro, che ieri mattina ha presentato alla cittadinanza i tre vincitori dell’edizione 2010 del premio “Domenico Cresi detto Il Passignano”.
Nella Sala consiliare Luigi Biagi sono stati premiati i vincitori della settima edizione: Suor Angelica, Aldo Lensi e Angela Tomei che hanno ricevuto, rispettivamente, dal sindaco Sestilio Dirindelli, dal consigliere Lorenzo Turillazzi e dal presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Guttadauro, la statuetta in bronzo raffigurante un pittore e che alla base riporta inciso sui tre lati lo stemma del Comune di Tavarnelle, il paesaggio di Badia a Passignano e la firma dell’autore e davanti la targhetta con il nome del vincitore e dell’edizione.

La cerimonia è stata ravvivata anche dalla presenza dei bambini dell’asilo Vincenzo Corti, dal Maestro Daniel Tratznig che con la sua fisarmonica ha eseguito la “Toccata in Re Minore” di Johan Sebastian Bach e “Invierno Porteño” di Astor Piazzolla e ha “accompagnato” l’esecuzione al violino di Angela Tomei di “Tango Nuevo” di Astor Piazzolla mentre un’ex alunna dell’asilo ha letto un messaggio scritto dai bambini dell’asilo.

Ricordiamo i nomi dei premiati, una breve biografia e la sezione nella quale sono stati premiati.
Suor Angelica, 76 anni, originaria di Incisa Val d’Arno, è stata premiata nella categoria del “volontariato” poiché dal 1985 dirige l’asilo Vincenzo Corti, storica struttura di Tavarnelle risalente al 1885 che ha da poco festeggiato i 125 anni di attività.
Aldo Lensi, nato a Tavarnelle nel 1923 è un artigiano del legno di San Donato che nel 1964, insieme al fratello e ai cugini, ha fondato l’omonima ditta di infissi e viene premiato per la categoria “lavoro”.
Angela Tomei ha trentuno anni, nel 2000 si è diplomata in violino presso il Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze 2000, è stata premiata nella categoria “cultura”.

Tavarnelle Val di Pesa (FI): Premio Il Passignanoultima modifica: 2010-12-21T14:59:12+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento