Lucca: Villagggio Globale

Federica di Spilimbergo per loschermo

Il volontariato torna ad essere protagonista e lo fa nella città che, nel tempo, ha dimostrato di essere la sua capitale, Lucca. Per tre giorni, dal 17 al 20 febbraio, infatti, il Polo fieristico lucchese ospiterà ‘Villaggio Solidale‘, salone di livello nazionale che metterà a confronto il settore pubblico con quello privato, per vedere come si sta evolvendo il mondo del volontariato.

Vi è stata  la presentazione ufficiale della manifestazione, alla presenza di Mariapia Bertolucci, vicepresidente del Cnv, del sindaco di Lucca, Mauro Favilla, dell’assessore provinciale Gabriella Pedreschi, del presidente della Camera di Commercio, Claudio Guerrieri, del vicepresidente della Fondazione Cassa di risparmio di Lucca, Arturo Lattanzi e del presidente di Lucca Polo Fiere e Tecnologia, Giuseppe Stancanelli. Una presentazione ancora parziale, perché per avere il programma dettagliato del salone sarà necessario attendere i giorni a ridosso della manifestazione, ma necessaria, comunque, per capire il senso e l’importanza di quello che avverrà in quei giorni a Sorbano.

‘Villaggio Solidale’ apre, di fatto, l’anno europeo del volontariato e vuole focalizzare, sostanzialmente, quattro temi, ritenuti centrali nel dibattito di quello che oggi è divenuto il volontariato in Italia e in Europa: servizi, partecipazione, educazione e innovazione.
Nell’inquadrare questi temi, si vuole porre la massima attenzione alla persona, valorizzata in ogni sua dimensione, guardando ad orizzonti concreti delle tematiche legate al mondo del volontariato, che vanno dalla salute all’aumento della qualità dell’impegno; dalla formazione continua e l’aggiornamento alla fruizione per chiunque voglia dedicarsi ad un’attività, comprese le fasce di popolazione debole o svantaggiata, fino ad arrivare agli spazi e alle occasioni che il territorio offre.

Ad essere protagonista di questa tre giorni, quindi, tutte quelle realtà che ogni giorno si impegnano per garantire un nuovo benessere sociale ed economico: l’importanza della manifestazione risiede proprio nel confronto che offrirà alle associazioni, agli enti e alle istituzioni su temi che riguardano attività legate al volontariato. E’ infatti previsto un calendario di workshop, seminari, convegni e laboratori che metteranno a fuoco i quattro temi al centro del dibattito, affrontati alla luce delle nuove politiche nei vari ambiti di intervento, grazie alla partecipazione di rappresentanti di rilievo nazionale.

Un momento di sicuro interesse sarà rappresentato dal workshop sui rapporti tra fondazioni bancarie e associazioni, che vedrà – venerdì 18 – la presenza dei vertici delle fondazioni bancarie a livello nazionale. Ma si parlerà anche di comunicazione sociale, sia dal punto di vista del comunicatore che dei media, in una tavola rotonda che vedrà la moderazione del presidente dell’Ordine dei giornalisti, Enzo Iacopino. Molto spazio anche per le scuole e per i giovani nei vari giorni della manifestazione che, a diversi livelli, saranno i grandi protagonisti di questo evento, che ha anche uno scopo divulgativo.
Sabato, nel convegno conclusivo, che potrebbe vedere la partecipazione del ministro Maurizio Sacconi, i rappresentanti delle maggiorni associazioni di volontariato a livello nazionale si confronteranno per arrivare a tracciare una strada da percorrere proficuamente dopo la recessione economica che ha colpito anche il nostro Paese. Il tema, infatti, è proprio ‘Il volontariato oltre la crisi’ e si propone sostanzialmente di analizzare, tra l’altro, i nuovi bisogni della società e le risposte che ci si aspetta il volontariato dia in questo contesto.

Domenica, come evento finale, si parlerà di Protezione Civile e dell’importante ruolo che ha in tale ambito il volontariato, alla presenza del prefetto Franco Gabrielli, direttore del Dipartimento nazionale della Protezione civile. 

Dopo diversi anni in cui si è parlato meno o in maniera più rivolta ai soli addetti ai lavori, quindi, Lucca torna a parlare di volontariato e lo fa con un evento che la riporta al centro del dibattito di un settore che la vede da sempre protagonista.

Lucca: Villagggio Globaleultima modifica: 2011-01-14T09:26:28+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento