Carrara: L’export dei marmi lavorati per ben sperare

 

Rispetto al 2009 il commercio estero nel periodo indicato ha segnato un calo del 7 percento, ma dall’Istituto Studi e Ricerche della Camera di Commercio prevedono che con le statistiche dei mesi di novembre e dicembre si arriverà al più 10 percento.
Nonostante le statistiche denotino una lieve positività altrettanto non si può dire per quanto riguarda il lavoro e l’occupazione.
Una sorpresa infine arriva dall’export del marmo, non tanto di quello grezzo che comunque ha avuto una crescita di quasi il 30 percento, ma da quello lavorato infatti dopo circa quattro anni il segno più caratterizza nuovamente quel dato fissato al 9 percento.

 ttn

Carrara: L’export dei marmi lavorati per ben sperareultima modifica: 2011-01-19T12:51:38+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento