Carrara: Tenda berbera a Balnearia

Si chiama “Tentichle” è la tenda berbera rivisitata e tesa tecnologica grazie al tessuto ignifugo, elastico, impermeabile e traspirante. Può assumere le forme più strane assecondando le necessità di chi sta in vacanza e può avere le dimensioni più diverse: vanno dai 50 metri in su, grazie alla modularità. Rappresenta davvero l’ultima suggestione per le vacanze del 2011, è una tenda in diversi tessuti, commercializzata da Tenticle Italia e può essere ammirata a Balnearia dove dimostra la sua adattabilità. Il segreto sta anche nella struttura che la sostiene realizzata con pali di eucalipto africano che contribuiscono a darle un aspetto esotico ma senza nella togliere al piacere di sostare all’ombra.

Fra gli articoli più ammirati ci sarà anche “Pomodone” un maxicuscino realizzato dall’azienda omonima guidata da Marco Rabuffo che ha attirato l’attenzione dei Vip che frequentano le spiagge più esclusive. Ovviamente serve spazio per poter assaporare il piacere di un cuscino che invita al relax e al bagno di sole grazie al tessuto in cotonato e plastificato imbottito di microsfere di polistirolo che aderiscono alle forme del corpo, caratteristiche che, oltre a renderlo facilmente trasportabile, ne hanno fatto un must per le spiagge più esclusive ma anche per gli stabilimenti più moderni e aggiornati.

Per quelli che, alla fine di una giornata di sole e relax vogliono fare un’escursione in città o andare a trovare gli amici c’è Birò lo scooter elettrico a quattro ruote che stupisce per le dimensioni ridottissime appena 103 cm di larghezza e 170 di lunghezza capace di percorrere 70 km con una ricarica di corrente che si realizza collegandolo ad una normale presa domestica.

Una delle grandi novità di balnearia viene dall’informatica, si chiama Sunnysolutions ed è un software realizzato da un gruppo di ricercatori che operano online in diverse regioni d’Italia con un centro operativo a Pisa. Si tratta di un programma che consente il booking delle spiagge e di tutti i servizi disponibili sull’arenile e non solo.

Un programma sofisticato che permette di trovare con il proprio computer, in maniera pratica e stando a casa, l’ombrellone “alla carta” o il lettino in riva al mare, la cabina con doccia o il ristorante tipico mentre l’operatore turistico o il gestore dello stabilimento balneare può prendere nota e segnalare nel proprio planning la disponibilità del singolo ombrellone. Insomma, niente più turista fai date con tutte le incertezze delle prenotazioni ma turisti tutelati e informati

 

Carrara: Tenda berbera a Balneariaultima modifica: 2011-01-28T10:09:15+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento