Viareggio (LU): 800mila € per il dragaggio del porto

In arrivo dalla Regione Toscana 800 mila euro per dragare l’imboccatura del porto di Viareggio. Il contributo, richiesto dal Comune e accordato con una delibera approvata oggi dalla Giunta regionale, è necessario per liberare l’ingresso del porto e garantire la sicurezza e l’operatività di uno dei principali approdi commerciali toscani.

Si tratta di lavori necessari ed urgenti, in parte già in corso, che consentiranno di togliere circa 120.000 metri cubo di sabbia per facilitare l’accesso via mare.

”La Regione – spiega l’assessore ai trasporti Luca Ceccobaoconferma, anche con questo atto, la sua attenzione ai problemi della portualità viareggina e l’obiettivo di garantire piena funzionalità al più grande polo europeo della nautica di lusso”.

Sul porto di Viareggio la Regione ha investito solo nel 2009, destinandoli al comune di Viareggio, quasi 3 milioni per finanziare inter venti fondamentali di manutenzione straordinaria dell’area portuale e l’escavazione dell’imboccatura di accesso del porto e dell’avamporto del Canale. Soltanto la metà della cifra stanziata è stata od oggi utilizzata.

loschermo
Viareggio (LU): 800mila € per il dragaggio del portoultima modifica: 2011-02-01T10:25:32+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento