Firenze: Emma Masiero

a cura di Gabriele Mori

“Scopro, nell’illustrazione, cosi come nella poesia, nella pittura o nelle atmosfere fiorentine, una sorta di stretta intimitá che va prendendo forma goccia dopo goccia, lasciandomi il gusto di provare curiose combinazioni”.

Nuovo appuntamento con Brac’s art on table, “mostra orizzontale” della libreria Brac curata da Gabriele Mori: le trenta tovagliette del mese di febbraio sono opera di Emma Masiero.
Sui tavoli della libreria le illustrazioni fantastiche, eleganti e sognanti della giovane artista fiorentina accompagneranno visivamente i visitatori in una piacevole fuga dalla realtà.

Scrive Emma del suo lavoro:
“Posso dire che la felicità, intesa come unica condizione possibile, è stata e rimarrà sempre l’elemento focale della mia continua ricerca. Nel mio quotidiano cerco di mettere al centro delle mie riflessioni, l’oggetto come pura forma di piacere. Quell ’elemento che si appoggia principalmente sulla curiosità e sul potere caratteristico e comunicativo del benessere”

Emma Masiero (Firenze 1984) è Interior designer, laureata a Madrid. Ha lavorato per studi di architettura e collabora con riviste web di grafica.

Libreria Brac
Via Dei Vagellai 18, Firenze
orario: da lunedì a sabato ore 11-24; domenica ore 12-21
ingresso libero

undo

Firenze: Emma Masieroultima modifica: 2011-02-02T09:34:00+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento