Barberino di Mugello (FI): I tortelli di patate

Quello originale è rigorosamente quello “povero”: ripieno di patate, con aglio, prezzemolo e noce moscata per insaporire. Da condire magari con il “sugo finto”. Stiamo parlando del tortello mugellano, protagonista nel week end del 4-6 febbraio a Borgo San Lorenzo della Sagra del tortello e del maiale.
Un “condimento” ben più ricco, dunque, con l’intento di ricordare una delle tradizioni del territorio: la macellazione del maiale, infatti, che si teneva ogni anno a gennaio, in pieno inverno (per poi conservare meglio la carne) era un momento di grande festa per i contadini e allevatori della zona, che raccoglievano il frutto delle loro fatiche.
Fino al 6 febbraio, dunque, al Foro Boario di Borgo San Lorenzo, le carni del maiale verranno preparate come un tempo e naturalmente servite cotte alla brace o sotto forma di insaccati: salsicce, costolette, fegatelli, ciccioli, salami e insaccati, porchetta, stinco, e chi più ne ha più ne metta. Ad accompagnare la festa, immancabilmente, i tipici tortelli di patate mugellani.
golagioconda

Barberino di Mugello (FI): I tortelli di patateultima modifica: 2011-02-04T10:45:15+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento