Scandicci (FI): Rauch/Scarabottolo

Cappuccetto rosso si staglia sul foglio bianco come una bimba paffutella, per nulla impaurita dal lupo vorace contro il quale sfodera un curioso cappello rosso fiamma dalla punta verticale e vorticosa. Pinocchio ha le sembianze di un giovanotto filiforme, lieve e poetico allo stesso tempo che scruta, impietrito, le grigie personalità del gatto e della volpe. Alcuni dei personaggi più amati della letteratura fiabesca, produzioni intramontabili dei capolavori letterari di Charles Perrault e Carlo Collodi, rivivono nelle illustrazioni di due dei nomi più rappresentativi della grafica italiana: Andrea Rauch e Guido Scarabottolo. Sono loro, e soprattutto i tanti classici reinterpretati dalla febbre creativa dei noti disegnatori, i protagonisti indiscussi della mostra che apre i battenti domani, sabato 5 febbraio alle ore 16,30, presso l’auditorium Mario Augusto Martini della biblioteca di Scandicci.

Prìncipi & Principi è l’espressione che dà nome all’evento, ma prima di essere il titolo di una mostra dedicata all’arte del’illustrazione promossa da Scandicci Cultura, è un gioco di accenti che identifica la recente avventura editoriale di Andrea Rauch, ideatore e curatore della casa editrice Prìncipi & Principi. Aperta fino al 19 febbraio la mostra espone infatti alcune tavole tratte da libri editi dalla casa editrice di Rauch.

Nell’auditorium della biblioteca Cappuccetto Rosso e Pinocchio si trovano a convivere , tra gli altri, con un Gatto con gli stivali decisamente poco rassicurante, ed un Diario di Eva, opera di di Mark Twain, dai tratti sensuali e anticonformisti: segni e disegni di due diversi modi di narrare i testi attraverso le figure, di due nomi che, insieme a Roberto Innocenti, si legano alla città di Scandicci ed in particolare alla Biblioteca dei Ragazzi dove sono presenti con alcune loro opere. L’arte dell’illustrazione è per Andrea Rauch l’occasione di provocare, sorprendere attraverso l’uso vivace del colore, la realizzazione di figure intense e materiche; per Guido Scarabottolo raccontare con le immagini equivale invece alla capacità di sintetizzare e descrivere volti, gesti, azioni miscelando leggerezza e intimità. Due talenti lontani e vicini allo stesso tempo, uniti dall’attrazione per il mondo favolistico e dalla straordinaria capacità di rileggerlo in chiave contemporanea.

All’evento inaugurale, oltre agli autori, prenderanno parte Teresa Megale, presidente di Scandicci Cultura, e il critico Walter Fochesato. “La Biblioteca di Scandicci – dichiara Teresa Megale – è luogo di fascinazioni plurime. Fascinazioni che scaturiscono non solo dalla presenza di materiale librario vario, ma anche da quella di grandi illustrazioni che animano in modo speciale lo Spazio ragazzi. Gigantografie e manifesti popolati da fiabeschi personaggi colpiscono il fervido immaginario dei nostri frequentatori, attratti da un mondo inatteso eppure magico. Le suggestioni visive sono firmate da due maestri indiscussi della illustrazione, Andrea Rauch e Guido Scarabottolo, dei quali l’Istituzione Scandicci Cultura è particolarmente fiera di presentare la mostra Prìncipi & Princípi, un compendio delle solide possibilità espressive della coppia di artisti”.

“Dopo la personale di Roberto Innocenti realizzata lo scorso anno – commenta Sandro Bonechi, responsabile della biblioteca di Scandicci – prosegue il nostro intento di far conoscere l’opera degli illustratori presenti all’interno della Biblioteca dei Ragazzi. Offrendo una nuova lettura di alcuni classici della letteratura fiabesca, la mostra può essere di grande interesse sia per i grandi sia per i piccoli utenti”.

La mostra rimarrà visitabile negli orari di apertura della biblioteca.

INGRESSO LIBERO

Orario di apertura:
lunedì dalle 14,30 alle19,30, dal martedì al venerdì dalle 9,30 alle 19,30, sabato dalle 9,30 alle 18,30. Per visite guidate alle classi prenotare al numero 0557591860-863-866

INFO: La Biblioteca di Scandicci
Via Roma 38/A – 50018
Scandicci (FI)
Tel.: 055/7591.860-861
Fax: 055/7591.583

Approfondimenti

Andrea Rauch

Andrea Rauch (Siena, 1948), grafico. Suoi manifesti fanno parte delle collezioni del Museum of Modern Art di New York, del Musée de la Publicité del Louvre di Parigi e del Museum für Gestaltung di Zurigo. Dal 1994 al 2002 ha tenuto la cattedra di Graphic Design presso il corso di laurea in Scienze della Comunicazione dell’Università di Siena. Tra i suoi libri illustrati da ricordare Il giornalino di Gian Burrasca e Le avventure di Pinocchio (Nuages, 2005 e 2006). Tra i fondatori della casa editrice Prìncipi & Princípi. Ha esposto in ogni parte del mondo.

Guido Scarabottolo

Nasce a Sesto San Giovanni nel 1947 e si laurea in architettura al Politecnico di Milano. Dal 1973 fa parte dello studio Arcoquattro. Collaborazioni con i principali editori italiani. Attualmente è art director per Guanda e progetta libri per Topipittori. Con Giovanna Zoboli ha scritto e illustrato il romanzo metafisico Una vita. Recentemente, 2010, è stato premiato con la medaglia d’argento dalla Society of Illustrators di New York.

 

Scandicci (FI): Rauch/Scarabottoloultima modifica: 2011-02-04T15:12:28+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento