Lucca: Stati Generali del Turismo

 

Camera di Commercio, Provincia e categorie economiche del turismo insieme in un’alleanza strategica che consenta di affrontare e risolvere il vuoto creato dalla soppressione delle APT. E, in attesa che pubblico e privato si organizzino, sarà la Provincia a promuovere, entro la prima metà di marzo, una “convention”, una specie di Stati Generali del Turismo, da cui far scaturire le prime proposte operative.

È quanto emerso dalla riunione del “tavolo” sul Turismo istituito dalle associazioni di categoria (e dagli operatori del settore da questi nominati) presso la Camera di Commercio, alla quale, oltre al presidente camerale Claudio Guerrieri, ai presidenti di Ascom-ConfCommercio, Ademaro Cordoni, e di Confesercenti, Giuliano Cesaretti, ai rispettivi direttori, Rodolfo Pasquini ed Emanuele Pasquini, sono intervenuti il presidente della Provincia, Stefano Baccelli, e i direttori uscenti dell’Apt Lucca, Icilio Disperati, e Apt Versilia, Massimo Lucchesi.

Il “tavolo” sul Turismo di Lucca è stato istituito presso la Camera di Commercio dalle due principali associazioni di categoria di commercio e turismo all’indomani dell’entrata in vigore della legge regionale che ha soppresso le APT. Una “rivoluzione” che, secondo le categorie interessate, rischia di provocare contraccolpi negativi sull’economia turistica provinciale, lasciando aperta tutta una serie di interrogativi rispetto a strumenti e modalità con cui ciascun territorio potrà superare l’impasse determinato dal trasferimento delle competenze in materia a Toscana Promozione.

Generale, peraltro, il malumore degli operatori che, al primo appuntamento importante dell’anno, quello cioè della BIT di Milano, hanno riscontrato nei fatti la difficoltà di promuovere le specificità dei vari territori della Toscana e, in particolare, di Lucchesia, Versilia e Valle del Serchio: unico stand regionale sottodimensionato, scarsità di materiale divulgativo, personale non adeguatamente preparato.

In attesa di una riorganizzazione complessiva, dunque, Camera di Commercio e Categorie economiche intendono fare sistema con la Provincia e, successivamente, con tutti gli enti locali, per condividere strategie e linee operative comuni, in modo da ottimizzare – con il coinvolgimento delle Fondazioni bancarie – le risorse da destinare all’informazione, all’accoglienza, alla promozione e all’organizzazione eventi: l’ambito in cui fino ad ora operavano le APT.

loaschermo

Lucca: Stati Generali del Turismoultima modifica: 2011-02-23T09:32:58+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento