Lucca: Flavio Caroli e i Coniugi Arnolfini

Anche il noto storico dell’arte Flavio Caroli, sposa la tesi dello studioso lucchese Marco Paoli enunciata nel saggio “Jan Van Eyck alla conquista della rosa” (Maria Pacini Fazzi 2010) secondo la quale il celebre capolavoro della National Gallery di Londra a tutti noto come “I coniugi Arnolfini” rappresenterebbe un autoritratto del pittore Jan van Eyck con la moglie Margaretha. Eminente Storico dell’arte moderna e contemporanea, e ospite fisso nella trasmisione di Fabio Fazio “Che tempo che fa” Caroli nel suo ultimo libro “Il volto dell’amore” (Mondadori) uscito da poche settimane in libreria, dedica un intero capitolo al celebre dipinto di Jan Van Eyck nel quale, citando ampiamente il volume di Marco Paoli sposa e divulga autorevolmente la tesi rivoluzionaria secondo la quale i due personaggi ritratti non sono i mercanti lucchesi Arnolfini. Uno alla volta, Flavio Caroli riprende i punti dell’analisi del “collega” lucchese, arrivando con lui a dimostrare che i due coniugi sono il pittore stesso con la moglie Margaretha, in un autoritratto che il famoso studioso di Ravenna definisce “Il primo ritratto coniugale dell’era moderna”; tesi affascinante ed “eretica”, destinata a far discutere soprattutto gli studiosi anglosassoni che hanno detenuto una sorta di monopolio sull’analisi di quest’opera singolare e simbolica. Caroli nella presentazione del suo volume in alcune trasmissioni televisive e radiofoniche ha avuto modo di diffondere ulteriormente al grande pubblico le conclusioni a cui è giunto Marco Paoli. Soddisfazione, anche da parte dell’Accademia Lucchese di Lettere Scienze ed Arti, dell’editore e, naturalmente, dell’autore, la cui coraggiosa tesi viene definitivamente riconosciuta da uno dei più importanti studiosi italiani. LEGGI ANCHE: Non «i coniugi Arnolfini» ma «i coniugi Van Eyck» – uno studio rivoluzionario loschermo

Lucca: Flavio Caroli e i Coniugi Arnolfiniultima modifica: 2011-02-27T10:36:45+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento