Firenze: Kaiser/Antonino

 

Uno spazio privato, una performance di danza contemporanea che lo anima, ispirandosi al suo vissuto e modellandosi su di esso. Sono questi gli ingredienti principali di At your place, che dopo New York arriva anche a Firenze.
                

Protagonisti dellazione danzata Avi Kaiser e Sergio Antonino, coreografi danzatori di fama internazionale e fondatori della compagnia Kaiser Antonino Dance Ensemble, con sede a Duisburg. Kaiser e Antonino, (questultimo di origine italiana, pugliese), hanno ideato questo format: un progetto coreografico internazionale che nasce dalla curiosità di esplorare luoghi di rappresentazione alternativi, che permettano un contatto più intimo, più immediato con il pubblico lasciando spazio alla contaminazione delle storie personali. 

 

Lospite, accogliendo la coreografia, la performance, e invitando i suoi conoscenti, amici, familiari, diventa, per quellevento, un impresario che con la sua azione interviene nel mondo dellarte, sceglie un determinato percorso di crescita e decide di condividerlo, facendo del suo privato un luogo performativo. La coreografia è concepita per essere adattata in qualsiasi spazio, anche nel più ridotto, si imprime di volta in volta del vissuto del posto diventando così un unicum che, pur mantenendo una scrittura ben precisa, ha come risultato una percezione sempre diversa. Firenze sarà dopo Milano la seconda tappa italiana di At your Place.

 

Avi Kaiser e Sergio Antonino, artisti in residenza nella città di Duisburg, sullItalia hanno già scelto di scommettere un anno fa, con la prima edizione di Mapa (Matera Performing Arts   www.mapa.matera.it ) di cui sono i direttori artistici. Mapa è la prima residenza artistica legata alla danza nel Mezzogiorno, che si svolgerà come lo scorso anno nei mesi di luglio e agosto in Basilicata.

 

At your place è una produzione di Kaiser Antonino Dance Ensemble in collaborazione col Ministerpraesident del Landes NRW.
 
     
Il “Kaiser Antonino Dance Ensemble” è stato fondato nel 2002 da Avi Kaiser e Sergio Antonino. Da allora dirigono il “The Roof TanzRaum” a Duisburg, uno spazio dedicato alla creazione coreografica in relazione ad altre forme di espressione artistica. Con le loro produzioni si sono esibiti in Germania, Italia, Polonia, Canada, Turchia, Austria, Israele, Belgio e negli Stati Uniti.

 

Avi Kaiser (1954, Tel Aviv) inizia la sua carriera come danzatore presso la Batsheva Dance Company, danzando, tra gli altri, per Glen Tetly e Kurt Joss. Dal 1991 collabora con la coreografa tedesca Susanne Linke per la quale è stato interprete in diverse produzioni ed ha firmato con la stessa coreografie in varii paesi del mondo (p.e. Le Coq Est Mort, Senegal 1999, ICH BIN, Opéra Paris, 2005). Nel 2006 compone la coreografia per lopera di Donizetti La Favorite al Teatro dellOpera di Zurigo, diretta da Marc Minkowski. Avi Kaiser ha insegnato in diversi istituti e università, come: la Rotterdam’s Dance Accademy, lUQAM University di Montreal, la Wim Vandekeybus Company, il centro coreografico a Grenoble di Jean-Claude Gallotta, il Tanz Theater di Brema, il centro di danza contemporanea CNDC di Angers, lAccademia dArte Drammatica Paolo Grassi di Milano.

Sergio Antonino (1974, San Severo, Italia) riceve la sua formazione presso lo IALS di Roma e la SPID di Milano. Frequenta lAccademia dArte Drammatica Paolo Grassi dove lavora, tra gli altri, assieme ai Dumb Type, Cesc Gelabert e Susanne Linke e si diploma nel 2001. Nel 2004 ha coreografato con Susanne Linke Assaggi di potere per il Mittelfest di Cividale del Friuli. Ha anche lavorato come coreografo per produzioni teatrali, quali Omaggio a Goffredo Petrassi, diretto da Giorgio Marini, messo in scena alla Fenice di Venezia. Nel 2005 gli viene commissionata dalla Biennale Danza di Venezia una coreografia dal titolo Millimetri

 
 

Firenze: Kaiser/Antoninoultima modifica: 2011-03-16T17:11:06+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento