Lucca: Premio all’innovazione

In occasione dei suoi primi quarant’anni Confesercenti intende promuovere un ricco calendario di iniziative e progetti per la valorizzazione e la promozione delle imprese commerciali e dei servizi. Il secondo progetto è il Premio Innovazione Commercio Turismo e Servizi, un modo per far emergere valorizzare e premiare le migliori esperienze di innovazione nelle micro e piccole imprese del terziario.

Ogni impresa che ritenga di aver sviluppato prodotti, servizi o processi innovativi può autocandidarsi al premio, iscrivendosi dal 20 marzo al 30 giugno, compilando il modulo disponibile online sul sito www.confesercentilucca.it e producendo una sintetica presentazione dell’attività o dell’idea innovativa. Ma anche le singole zone, i Centri commerciali naturali, le aggregazioni di categoria possono segnalare imprese dei loro comparti che si sono distinte per l’innovazione. Una commissione di esperti, selezionata dall’associazione, valuterà tutte le candidature e selezionerà le imprese più meritevoli di essere premiate e segnalate.

Al premio possono iscriversi: imprese già avviate appartenenti al settore terziario, anche in forma associata, (commercio, turismo e servizi) che hanno già sviluppato un prodotto/servizio/ processo innovativo

Il premio è suddiviso in 3 sezioni:

1. innovazione di prodotto/servizio premio al prodotto/servizio che ha portato un tangibile elemento di novità nel mercato di riferimento o che ha creato un nuovo segmento di mercato come prodotto turistico, servizio o prodotto commerciale

2. innovazione di processo/allestimento/esposizione premio all’idea che innova in modo tangibile il processo di sviluppo di prodotti/servizi consolidati ovvero che innova il modello di allestimento del punto vendita, la location, la modalità espositiva

3. innovare la relazione/comunicazione/fidelizzazione premio al progetto più innovativo di relazione e fidelizzazione del cliente di metodologie di comunicazione di prodotti/servizi nel proprio mercato di riferimento, di piano di marketing

I vincitori di ciascuna sezione (fino a 3 per sezione) saranno premiati all’interno del convegno istituzionale “Innovazione e cambiamento” che si terrà a ottobre 2011, durante il quale saranno chiamati a presentare la loro idea in un “elevator pitch” di 10 minuti di fronte al pubblico che determinerà anche il vincitore assoluto di ciascuna categoria.

Il premio consiste in pubblicazione e diffusione di tutti i vincitori, valorizzazione dei progetti/imprese selezionate nell’apposita iniziativa/convegno,  targa di riconoscimento consegnata nel corso del Convegno. I primi classificati di ciascuna categoria riceveranno inoltre in premio un voucher in servizi di consulenza specialistica messo a disposizione dall’aziende sponsor del progetto.  

«L’innovazione e il cambiamento – commenta il presidente della Confesercenti di Lucca Giuliano Cesarettideterminano il nostro futuro. Oggi è molto di moda parlare di “innovazione” in ambito di impresa, ma spesso è un termine frainteso o mal compreso; senza contare la difficoltà a trattare questi argomenti nell’ambito dei servizi in generale e in quelli del commercio e del turismo in particolare.  Innovare i processi, i prodotti, i servizi comporta vantaggi a lungo termine, determina il successo di un’idea e di un’impresa. Per questo Confesercenti sostiene quotidianamente l’innovazione delle imprese con i servizi, le ricerche e le attività offerte al proprio sistema. Oggi Confesercenti, in occasione del suo quarantennale, vuole andare oltre, dando sostegno e visibilità alle imprese che fanno dell’innovazione la propria ricerca distintiva. Per questo nasce questo premio».  

loschermo
Lucca: Premio all’innovazioneultima modifica: 2011-03-19T10:15:18+01:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento