Porcari (LU): Silenzio si cova

Foto Domenico Bertuccelli per LoSchermo.it

“Prego: non disturbare”. Questo il senso dell’ordinanza emessa dal sindaco di Porcari, Alberto Baccini, a tutela della tranquillità e della privacy della coppia di cicogne che ha nuovamente scelto il traliccio dell’Enel in Via Diaccio a Porcari per nidificare e, verosimilmente, per riprodursi. Evidentemente lo scorso anno la “strana coppia” si è trovata bene a Porcari ed ha confermato anche quest’anno la “prenotazione”: stessa località, stesso traliccio.

La notizia del ritorno della coppia dei grandi volatili si è rapidamente diffusa ed un gran numero di appassionati e semplici curiosi muniti di cannocchiali e macchine fotografiche con potenti teleobbiettivi è sempre presente nella zona per ammirare e riprendere la coppia che sta “ristrutturando” di buona lena il proprio nido.

Semplice il testo dell’ordinanza: divieto di avvicinamento di persone, anche a piedi, per un raggio di 50 metri dal traliccio di media tensione sulla cui sommità è in atto la nidificazione di una coppia di cicogne bianche della specie “Ciconia ciconia”.

L’area interdetta all’avvicinamento è stata opportunamente delimitata per dare la massima pubblicizzazione alla prescrizione che la Polizia Municipale di Porcari ha intenzione di far rispettare scrupolosamente.

Per i trasgressori all’ordinanza sono previste sanzioni amministrative, anche piuttosto pesanti, che possono andare da un minimo di 25 fino ad un massimo di 500 euro.

Le uniche deroghe concesse sono rivolte ai proprietari dei fondi che sono interessati a qualsiasi titolo alle colture agricole in atto nel sito.

L’ordinanza rimarrà in vigore fino a quando verranno meno le condizioni che l’hanno originata e cioè la trasmigrazione definitiva dei volatili prevista presumibilmente nel mese di Agosto.

(Foto Domenico Bertuccelli per LoSchermo.it)

Porcari (LU): Silenzio si covaultima modifica: 2011-03-29T09:44:34+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento