Lucca: III Lucca Elegance

Venerdì 8 aprile 2011 inaugura Lucca Elegance, mostra mercato di arte, antiquariato e alta decorazione. Giunta quest’anno alla terza edizione la manifestazione si avvale del sostegno della Camera di Commercio di Lucca, della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e della Fondazione Banca del Monte. Sponsor dell’evento Barsotti Costruzioni, impresa leader nel territorio nel settore del restauro architettonico, e Peugeot AutoP Lucca.

Nella prestigiosa sede del Real Collegio, al piano terreno si articola una perlustrazione tra alcuni dei principali artisti del panorama creativo contemporaneo, anteprima di Lucca Art & Design Fair 2012. Al piano primo, le intime sale del palazzo ospitano gli antiquari con i loro oggetti rari e preziosi: arredi, pregiati dipinti, porcellane e argenti.

Il salone principale accoglie la Galleria dell’Ottocento: un’importante vetrina dell’arte italiana tra il XIX e XX secolo, uno sguardo attento ai paesaggi incantati del territorio toscano particolarmente rivolto alla pittura labronica.

Ma Lucca Elegance non è solo antiquariato. I preziosi codici miniati rinascimentali rivivono in “La Biblioteca Impossibile” di Franco Cosimo Panini Editore.

La città di Lucca si narra nelle atmosfere di altri tempi delle foto dell’Archivio Fotografico Lucchese. Curiosità artistiche sono gli acquarelli della principessa Maria Gabriella di Savoia, allieva di Oscar Kokoschka.

Le magiche atmosfere orientali rivivono nei preziosi tessili antichi e nelle esclusive collezioni dei tappeti nepalesi di Stephanie Odegard. Le musiche di Puccini ritornano negli antichi pianoforti, libri, spartiti. L’espressionismo Novecento rivive nella potente pittura di Bernard Guillot. L’arte è fonte di ispirazione dell’accessorio fashion per Coccomatto.

Un’atmosfera di charme per una casa preziosa e unica; uno spazio del buon vivere allietato dai “salotti del buon gusto”, angoli di relax e meditazione curati da La Chance per offrire il più completo piacere dei sensi.

Gli aromi variegati del Caffè di Caravaggio, i gusti raffinati di Sapori di Toscana, il babà, dolce per eccellenza del buon salotto napoletano, offerto da Vicerè. E non possono mancare prestigiose etichette vinicole che, gioielli da bere, si presentano al pubblico con preziose creazioni orafe e cristalli pregiati nella sala del “gioiello nel bicchiere”. Un percorso del gusto realizzato grazie alla collaborazione con l’associazione Grandi Cru della Costa Toscana, che il 7 maggio presenterà la decima edizione di Anteprima Vini della Costa.

La Pacini Fazzi editore presenta i salotti letterari, incontri su “vizi e virtù della città di Lucca” raccontati da Remo Santini e un percorso nella cucina fiorentina primi Novecento come vissuta da Beatrice Bocci Balocchi.

Ospite illustre il Lucca Center of Contemporary Art, consolidata presenza nel panorama artistico internazionale, impegnato fino al 15 maggio nella mostra Jean Dubuffet e L’Italia.

La mostra è aperta con ingresso libero il venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 20. Inaugurazione venerdì 8 aprile ore 12.00

Lucca Elegance, da un’idea dell’associazione culturale Le Trame, è organizzata da Event Service con il patrocinio Provincia e Comune di Lucca e delle associazioni di categoria del territorio.

Informazioni www.luccaelegance.it –  347.7120415 – info@luccaelegance.it

loschermo

Lucca: III Lucca Eleganceultima modifica: 2011-04-03T10:09:29+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento