Prato: La provincia ha 19 anni

«Siamo certi di poter affermare che  quell’avvenimento ha  rappresentato un incommensurabile valore aggiunto per la città ed il territorio. Autonomia amministrativa, fondi propri da gestire, Uffici decentrati dello stato mai esistiti in città, presenza nelle statistiche , accresciuta presenza nei mezzi di comunicazione, visibilità per l’uscita dalla nebbia in cui eravano relegati per secoli. La Provincia ha portato solo vantaggi a Prato ed al territorio.

Dietro l’angolo vi è sempre l’annosa diatriba: Province Sì province No. Comprendiamo le tesi favorevoli all’eliminazione (risparmi sui cosiddetti costi della politica), ricordiamo però che forse sarebbe il caso di procedere prioritariamente alla eliminazione della miriade di enti intermedi che assorbono molte risorse finanziarie. Desideriamo precisare, inoltre,  che i componenti dei consigli Provinciali e coloro che amministrano  le Province hanno legittimazione popolare dovendosi presentare di fronte al popolo sovrano.

Dispiace leggere, in vero raramente,  prese di posizione che, partendo dalla argomentazione sulla eliminazione dell’ente Provincia, lasciano sottintendere che si potrebbe abolire la Provincia di Prato. Legittimo è criticare chi governa altro è ventilare l’idea dell’abolizione dell’Ente. Noi non abbiamo sentito mai proposte in tal senso fatte in altre città. Anzi la nostra ingombrante vicina non tralascia occasione per  tentare di  annetterci nuovamente  sia con la Superprovincia che con la Città Metropolitana. Non facciamoci del male da soli! Riflettiamo. Perderemmo tutto.

Prato potrebbe  accettare la perdita della Provincia soltanto di fronte ad una legge costituzionale che abolisse tale Ente Amministrativo in tutta Italia. Per quanto riguarda nello specifico la nostra Provincia non possiamo esimerci dal sottolineare come nel 2008 essa fu inserita dal Ministro Brunetta fra i cento Enti più virtuosi d’Italia. E’ un dato di fatto da noi registrato, a prescindere da giudizi che, sinceramente, non siamo in grado di formulare.

Questo Comitato conclude queste brevi note celebrative del compleanno della nostra Provincia riaffermando il suo pensiero riassunto nel seguente motto: Finchè esisteranno le Province Prato deve avere la sua senza e senza ma! Auguri Provincia di Prato».

pratoblog

Prato: La provincia ha 19 anniultima modifica: 2011-04-16T16:20:00+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento