Bettolle (SI): ChianinArt

 

L’Associazione “Amici della Chianina” in collaborazione con l’Associazione” Didee” indice e organizza il Concorso di pittura estemporanea “ChianinArt”, nell’ambito della Manifestazione “La Valle del Gigante Bianco” che si svolgerà a Bettolle (Sinalunga, Siena), dal 1 al 5 giugno 2011.

Il Concorso è rivolto ad artisti, fotografi, designers, stilisti, grafici, creativi dilettanti e professionisti (Sezione Artisti) e agli studenti (Sezione Studenti): a)di tutte le nazionalità; b)senza vincoli di età. Per i minorenni è necessaria apposita autorizzazione firmata da un genitore o da chi esercita la potestà parentale Oggetto del concorso è una “sagoma” di TORO CHIANINO realizzata attraverso l’incastro di 4 elementi in legno, che riproducono le varie parti del corpo dell’animale. Chi partecipa dovrà quindi concepire l’opera nella prospettiva di un lavoro di creazione su questa “sagoma” che riproduce il Toro Chianino: – a grandezza naturale, per la Sezione Artisti ( lunghezza cm. 265, larghezza cm. 95, altezza cm. 195), – a grandezza ridotta, per la Sezione Studenti ( lunghezza cm. 180, larghezza cm. 65, altezza cm. 135) sulla quale riprodurre i “bozzetti” inviati. I vincitori del Concorso dovranno riprodurre su queste “sagome”, fornite dall’Ass. “Amici della Chianina”, la propria “opera” (i “bozzetti”), nello scenario della Piazza principale del centro storico di Bettolle, Domenica 5 Giugno.

La partecipazione è gratuita. Per iscriversi occorre inviare a mezzo fax l’apposito modulo di iscrizione e di cessione dei diritti d’autore. Ogni partecipante può inviare una sola proposta. Il Concorso ChianinArt è a tema libero. Qualsiasi soggetto, tema, tecnica pittorica o indirizzo è accettato. In questa Edizione sarà assegnato anche un Premio Speciale per l’opera che più di ogni altra rappresenterà la ricorrenza delle “Celebrazioni dei 150 anni dell’Unità di Italia”. Per tecnica pittorica si intende qualsiasi utilizzo manuale: olio, acrilico, inchiostro, vinile, acquarello, grafite, matita, vernici industriali, mosaico, ecc., preferendo colori non tossici ma indelebili (o fissati in modo indelebile), considerando gli spazi di realizzazione all’esterno (intemperie e sole) e il tempo di lavorazione ed essiccazione colore di una giornata (ma praticamente di 8/10 ore). I partecipanti al Concorso realizzeranno due “bozzetti” (fronte e retro) sul format prestampato (dove sono rappresentate le 4 parti che compongono la “sagoma” del TORO CHIANINO) allegato al modulo di iscrizione e che sarà pubblicato sul sito: www.amicidellachianina.it

L’opera non dovrà contenere: messaggi scrittografici che possano risultare offensivi del comune senso del pudore, della morale della persona o delle idee dei singoli cittadini, di associazioni pubbliche o private, di gruppi politici o religiosi, messaggi pubblicitari.

Gli artisti candidati dovranno inviare entro e non oltre le ore 24.00 del 15 MAGGIO 2011: a) la scheda di adesione e il Modulo cessione diritti d’autore compilati e firmati. b) i due “bozzetti” (fronte e retro) dell’opera a colori sul format prestampato; L’invio di tali elaborati dovrà avvenire: -via e-mail, un pdf al seguente indirizzo: info@amicidellachianina.it (farà fede, per il termine concorso, la data e l’ora della spedizione della mail) -per posta ordinaria, al seguente indirizzo. (Centro Commerciale “Le Rotonde”, Via G. Di Vittorio, Bettolle (SI) (farà fede, per il termine concorso, la data e della spedizione con timbro postale)

Un’apposita commissione composta dai rappresentanti delle realtà promotrici coinvolte, di artisti e operatori del settore artistico, valuterà le proposte pervenute e decreterà 3 vincitori, più un Premio speciale, rispettivamente per la “Sezione Artisti” e 1 vincitore, più un Premio speciale, per la “Sezione Studenti”.

Sezione Artisti – 1° premio: 20 Kg di carne chianina IGP Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale – 2° premio: 15 Kg di carne chianina IGP Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale – 3° premio: 10 Kg di carne chianina IGP Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale – Premio speciale per l’opera dedicata alle Celebrazioni dei 150 anni dell’Unità di Italia: 10 Kg di carne chianina IGP Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale e stampa celebrativa offerta dal Comune di Sinalunga

Sezione Studenti – 1° premio 15 Kg di carne chianina IGP Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale – Premio speciale per l’opera dedicata alle Celebrazioni dei 150 anni dell’Unità di Italia: 10 Kg di carne chianina IGP Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale e stampa celebrativa offerta dal Comune di Sinalunga.

I risultati del Concorso ChianinArt edizione2011 saranno comunicati telefonicamente agli artisti e agli studenti premiati entro il 25 Maggio 2011. Le opere vincitrici del Concorso dovranno essere realizzate a partire dalle ore 9.30 del 5 giugno 2011 e concluse entro le ore 18.00 dello stesso giorno. Ai vincitori verrà messo a disposizione un kit minimo di base di colori acrilici, necessario a coadiuvare la realizzazione dell’opera (gli altri strumenti, colori e materiali per la piena realizzazione della “sagoma” di Toro Chianino saranno a carico dei vincitori). I premi verranno assegnati durante la Cena “Chianina in Tavola” in programma Domenica 5 Giugno alle ore 20,00 presso il parco di Villa Olda a Bettolle (SI)

A discrezione della giuria tutti o parte dei bozzetti che parteciperanno alla gara di selezione potranno essere esposti negli spazi appositamente predisposti dalle Associazioni organizzatrici durante la manifestazione “La Valle del Gigante Bianco” dal 1 al 5 Giugno 2011 e pubblicate sul web.

Il presente Concorso “ChianinArt”
è pubblicato sui siti: www.amicidellachianina.it www.artedidee.it su Facebook, come evento, cercando Chianinart 2011

Per informazioni e chiarimenti: Ass.”Amici della Chianina” Centro Commerciale “Le Rotonde”, Via G. Di Vittorio, BETTOLLE (SI) info@amicidellachianina.it www.amicidellachianina.it Giovanni 335.6933750 Alessandro 392.9026373

sienafree

 

Bettolle (SI): ChianinArtultima modifica: 2011-04-25T16:35:47+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento