San Miniato (PI): Sagra dei baccelli

Cacio e baccelli finalmente imbandiscono le nostre tavole, ecco quindi che gli appassionati si apprestano a girare la regione in cerca di queste prelibatezze: questo fine settimana la “Sagra dei baccelli” la trovate in provincia di Pisa, sia a Santa Luce di Pomaia che a San Miniato.

Nel castello di Buggiano, nel pistoiese, c’è la “Campagna dentro le Mura”: apertura dei giardini privati del palazzo, dove sarà possibile vedere e acquistare piante di agrumi. Sul colle di Rigomagno, vicino a Sinalunga (Si), il primo maggio torna per tradizione la “Sagra del Ciambellino”: da non perdere venerdì e sabato la cena del “Crociato stanco” a base di pici con il sugo di “nana” e coniglio al finocchietto.

Nel Mugello, a San Piero a Sieve, il primo maggio ecco che arriva la “Magnalonga”: la manifestazione, organizzata dalla condotta Mugello-Levante “Slow Food”  si svolgerà su due itinerari lunghi rispettivamente 12 e 18 km. Lungo il percorso, punti di ristoro e buon vino: Chianti Rufina e Pomino. Nel pomeriggio si terrà un mercatino di prodotti locali.
Per gli appassionati di birre, sabato e domenica nel territorio di Cantagallo (Po) si tiene la “degustazione di birre artigianali”:il birrifico Rhyton di Vernio, farà conoscere le birre speciali a base di miele, castagno e farro.
Per chi rimane a Firenze, sabato 30 aprile arriva la notte bianca: ristoranti e locali aperti tutta la notte, spettacoli in strada e nei palazzi storici fino all’alba e la curiosa iniziativa del critico gastronomico Leonardo Romanelli al cinema Odeon: “Il film è servito”, proiezione di film muti accompagnati da vino e salumi invece che da pop corn e patatine.

Stefania Pianigiani per golagioconda

San Miniato (PI): Sagra dei baccelliultima modifica: 2011-04-28T16:29:39+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento