Castiglioncello (LI): Pizzorno star

 Stefano Bramanti per costaovest

Pronto per nuovi e più importanti palcoscenici il musical di Leonardo Pizzorno, elaborato dalla regia di Osvaldo Salvi. L’ex docente di musica alle medie locali ha portato in scena “A, la lettera scarlatta”, creato da un canovaccio di Marisa Bufacchi, madre dell’artista, una donna che si impegnò nell’arte e nel sociale. Un successo sancito dalle oltre 200 persone intervenute, impegnate in 10 minuti di applausi finali al palatenda di Castello Pasquini, struttura che ha accolto quella che può essere  definita un’opera della maturità di Pizzorno, autore di altre 6 rappresentazioni di valore.“E’ la mia compianta madre la vera anima di questo spettacolo – ha detto Pizzorno – e ringrazio l’Ente locale pubblico e i privati che ci hanno sostenuto e soprattutto i protagonisti di questo lavoro che hanno dato tutto in mesi di impegno volontario”.

I brani dell’autore, un mix di musica classica e leggera, hanno colpito gli intervenuti per loro efficacia e bellezza. Ha fatto centro la piccola orchestra diretta da Giorgio Regalli, come pure gli attori-cantanti tra cui è spiccata la bravura di Annarita Dellamarca (Ester) e Giovanni Mastromarino (Roger), non da meno Luca Querci (Arthur). Il tema della rappresentazione, liberamente tratta dalla nota opera di Hawthorn, mette in luce la sfida della donna al puritanesimo americano del 1600, per dimostrare che la A scarlatta che doveva indossare a vita chi si macchiava di adulterio, poteva trasformarsi in A di amore.

I protagonisti: Comune di Rosignano Marittimo, Pari opportunità di Lucia Croce, associazione Efreda. Gli interpreti, Annarita Dellamarca, Luca Querci, Giovanni Mastromarino, Rachele Mastromarino, Grazia Gianni, Avenio Querci. Il coro: Gabriella Collaveri, Francesca Dell’Omo, Caterina Luti, Monica Landi. L’orchestra: Leonardo Pizzorno, violoncello, Giorgio Regalli, pianoforte, Roberto Donati, fisarmonica, Vania Franchi flauto traverso, Marco Simoncini, percussioni. Luci e amplificazione Armunia, presentazione di Enrico Rosteni, direttore artistico Andrea Nanni.

 

Castiglioncello (LI): Pizzorno starultima modifica: 2011-05-10T15:45:00+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento