Firenze: Piagnistei delle adv

Un cambiamento che ha riportato sul banco delle agenzie il segmento Mice. Il giro d’Italia di TTG arriva a Firenze e, nella tappa che verrà pubblicata sul numero 38 del 21 maggio, trova una città dove i dettaglianti sono in grado di sfruttare le opportunità del congressuale.

Un settore in crescita grazie anche alla valorizzazione dell’offerta storico-culturale e al rapporto del convention bureau con le adv della città. Tuttavia, resta del lavoro da fare: secondo gli agenti, infatti, il business della meeting industry è ancora nelle mani di pochi dettaglianti.

Sul fronte dei trasporti, infine, per la città non mancano alti e bassi: da una parte la grande risorsa dell’Alta velocità ferroviaria, dall’altra i limiti dell’aeroporto Vespucci che porta molti clienti a dirigersi su Roma e Milano (ma c’è Pisa a poco più di quaranta minuti di treno!).

ttg

Firenze: Piagnistei delle advultima modifica: 2011-05-11T19:30:26+02:00da minobezzi1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento